domenica 31 gennaio 2010

18° giornata (3° ritorno). S.Ampelio-Imperia: 1-2

Questo pomeriggio alle ore 14,30, l'Imperia ha affrontato il Sant'Ampelio, partita valida per la 18° giornata del Campionato di 1° Categoria.
Dopo i due punti buttati via domenica scorsa contro il Legino, i nerazzurri erano chiamati ad un pronto riscatto, anche la concomitanza dello scontro diretto al vertice tra Pietra Ligure e Cerialecisano.
Ma erano molte le insidie che rendevano assai pericolosa questa trasferta: la prima era rappresentata dl terreno di gioco dell' "Arziglia", che avevamo già potuto "apprezzare" lo scorso anno contro il Bordighera; terreno di gioco pessimo, dimensioni ridotte, una tana nella quale i padroni di casa hanno conquistato 17 dei loro 22 punti. Il Sant'Ampelio è un squadra arcigna, come abbiamo visto in occasione della partita d'andata, terminata a reti bianche, e ha lottato col coltello tra i denti per ostacolare la rincorsa alla vetta dei ragazzi di Giorgio Benedetti.
Così i due mister hanno presentato la partita sul XIX.
Pelaia: «Affrontiamo una squadra di valore ma airagazzi l’ho detto chiaramente: domenica dal campo dovremo uscire con un risultato positivo. Per noi raccogliere punti diventa molto importante: in queste ultime giornate abbiamo giocato anche bene. Domenica scorsa con il Sassello, fuori casa, abbiamo a lungo tenuto sotto scacco gli avversari e abbiamo incassato a
quattro minuti dalla fine il gol che ci ha condannati a una ingiusta sconfitta. Ora ci tocca l'Imperia, una formazione di qualità, ma non possiamo esimerci dal provare a strappare punti che servono alla nostra classifica».

Giorgio Benedetti: «Giocare su un campo in terra battuta non è il massimo. Questa è una delle tristi realtà di questo torneo, dal quale stiamo cercando di venir via. I tre punti in palio oggi
sono importanti proprio per le ripercussioni che la classifica avrà a seguito della sfida al vertice tra le prime due».

Il mister nerazzurro aveva un po' di problemi per allestire la formazione odierna: assenti Ciaramitaro, squalificato dal Giudice Sportivo, e Raguseo alle prese con uno stiramento. Non disponibile anche Pennone, che ha ripreso ad allenarsi col gruppo, ma non ha ancora risolto i suoi problemi fisici, mentre Mela, con una caviglia in disordine , ha iniziato la gara dalla panchina.
Questa la formazione scesa in campo: Amoretti in porta; linea difensiva formata da Brancatisano, Schiavon, Spiaggi e Stabile; a centrocampo Bocchi, Braggio, Finocchiaro e Cuneo; Iannolo trequartista dietro l'unica punta Gigliotti.
Nella prima frazione partita equilibrata, coi nerazzurri a cercare di tenere in mano le redini del gioco.
Ma la prima nitida occasione è per i padroni di casa: ennesima disattenzione difensiva e del portiere Amoretti e palla che si stampa sulla traversa.
L'Imperia replica con un gran tiro di Gigliotti, forse il migliore in campo dei nerazzurri, con la sfera che va di poco fuori.
Al 32' Gigliotti porta in vantaggio l'Imperia con un tiro che, forse leggermete deviato, si infila lentamente in porta.
Neanche il tempo di esultatare che, un minuto più tardi, svarione della difesa nerazzurra e del portiere e Piccolo riesce a pareggiare.
Nella ripresa, l'Imperia si butta in attacco alla ricerca del gol vittoria, con Iannolo che sfiora la segnatura, che realizza all'85', grazie ad un colpo di testa.
I padroni di casa si gettano confusamente in avanti alla ricerca del pareggio, ma l'Imperia non si fa sorprendere e gestisce l'incontro fino al fischio finale, con sfiorando il gol della sicurezza con Iannolo, Mela e Gigliotti.
Da segnalare solo i cambi, nel corso della ripresa: Mela per Brancatisano, Sinagra per Finocchiaro e Marcucci per Gigliotti.

SANT’AMPELIO: Pastorino, Biasi, Giordano (80’ Bianco), Esposito, Leandro, Ascone, Marchese, Barillà R. (67’Mezzatesta), Barillà M. (20’Campagna),Piccolo,Cascina. All.: Pelaia.
IMPERIA: Amoretti, Brancatisano (55’ Mela), Braggio, Spiaggi, Bocchi, Schiavon, Cuneo, Stabile, Gigliotti (88’ Marcucci), Iannolo, Finocchiaro (74’ Sinagra). All.: Benedetti.
ARBITRO: Astini di Imperia

18° giornata (3° ritorno): Risultati e classifica



ALTARESE- ALBISOLE: 1-1. Di Mare (Alb), rig. Seminara (Alt)
QUILIANO-BAIA ALASSIO CISANO: 1-0. 28' Pesce
MILLESIMO-BRAGNO: 2-2. 5' Suffia (M), 17' Mara (B), 35' Quintavalle (B), 51' Rizzo (M)
SASSELLO-CAMPOROSSO: 4-2. 18' e 36' rig. Vittori (S), 71' Mensi (S), 75' Gallo (C), 82' Cubaiu (S), 85' Monteleone (C)
PIETRA LIGURE-CERIALECISANO: 0-1. 63' De Luca
SANT'AMPELIO-IMPERIA: 1-2. 32' Gigliotti (I), 33' Piccolo (S), 85' Iannolo (I).
ALBENGA-LEGINO: 0-0.
DON BOSCO VALLECROSIA-NUOVA INTEMELIA: 3-1. 23' Pastor (D), 35' Chionna (N), 52' e 67' Silipigni (D)
Classifica
Cerialecisano 40
Imperia 36
Pietra Ligure 34
Altarese 34
Quiliano 34
Sassello 33
D. B. Vallecrosia 32
Bragno 23
S.Ampelio 22
Baia Alassio 21
Camporosso 17
Albisole 16
Millesimo 16
Nuova Intemelia 14
Legino 13
Albenga 10

La mandrakata: 3° concorso (ritorno)


Terza giornata de "la mandrakata", il concorso pronostici di im1923.
Le modalità d'uso le conoscete e le potete rileggere qui.
Nei commenti a questo post dovete pronosticare, relativamente alla partita S.Ampelio-Imperia:
1) il risultato numerico del 1° tempo (2 punti). Risposta: il punteggio.
2) il risultato finale (4 punti). Risposta: il punteggio.
3) il nome dell'eventuale primo marcatore nerazzurro (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
4) il nome dell'eventuale primo nerazzurro a prendere un cartellino giallo o rosso (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
5) se sarà assegnato almeno un calcio di rigore (1 punto). Risposta: SI o NO.
Ricordo che in una delle 15 giornate della mandrakata, sarà possibile giocarsi un jolly: gli scommettitori, quando lo giocheranno, raddoppieranno il punteggio ottenuto in quel pronostico.
Quello che vi chiedo è di crearvi (se non lo avete ancora) un account google: questo mi faciliterà per poter stilare la classifica settimanale e vi permetterà di poter eliminare o modificare il pronostico fatto, prima della scadenza del termine fissato.
Per crearlo, basta andare nella pagina dove scrivete in vostri commenti o cliccare qui.
In un minuto avrete il vostro account google, che potrete personalizzare con foto o altre belinate, andando su modifica profilo.
Per chi non avesse ancora partecipato, può cominciare da questa settimana, ma col punteggio dell'attuale ultimo in classifica, cioè 4 punti.
Pronosticate!
C'è tempo fino alle ore 14.00 di domenica 31 gennaio.

sabato 30 gennaio 2010

La prossima avversaria: S.Ampelio

Domani i nerazzurri affronteranno il Sant'Ampelio di mister Salvatore Pelaia.
Questo il ruolino di marcia dei arancio-blu: 22 punti in classifica, frutto di 5 vittorie (tutte in casa), 7 pareggi (2 in casa e 5 fuori casa) e 5 sconfitte (1 in casa e 4 fuori); 23 gol fatti (14 in casa e 9 in trasferta) e 24 subiti (8 in casa e 16 in trasferta).
Cannonieri arancio-blu:
6 reti: Cascina
3 reti: R. Barillà
2 reti: Gozzi, Marchese, Mezzatesta, Piccolo e Teti
1 rete: Ascone, Cascina e Esposito
1 autogol a favore

La partita d'andata era terminata 0-0, coi nerazzurri incapaci di scardinare la porta dei bordigotti.
Si giocherà nel ben noto Arzilia di Bordighera, campo pessimo, il più brutto del Campionato, dove lo scorso anno buttammo via 2 punti.
Un'insidia in più in questa partita che si annuncia "pericolosa".

Comunicazione S.U.I. 1982


DOMENICA 31 GENNAIO 2010 ORE 14.30
CAMPO COMUNALE"ARZIGLIA" BORDIGHERA
Sant'ampelio - IMPERIA CALCIO
RITROVO ORE 13:00 PIAZZA DANTE
AVANTI ULTRAS.........NESSUNA RESA ! ! !

Squalifiche ed arbitro


Squalificato per un turno Christian Ciaramitaro, che ha collezionato la 4° ammonizione.3° ammonizione per Gian Luca Bocchi, 1° infrazione per Alessio Cuneo.

Arbitro dell'incontro di domani sarà Alberto Astini di Imperia.

venerdì 29 gennaio 2010

Settore giovanile: Pulcini 2000

Ecco alcuni scatti di Fantomas, relativi alla partita Imperia - Argentina, recupero di Campionato, vinta alla grande dai nostri pulcini.
La partita è stata giocata nel campo di Dolcedo sabato scorso alle 15.




giovedì 28 gennaio 2010

Le casacche nerazzurre imperiesi dal 1923 ad oggi

video

Questo ed altri video potete vederli in modo migliore anche su youtube cliccando qui.

Albenga sotto zero


Non c'è più fine al calvario dell'Albenga.
La Procura Federale sta valutando il “caso Martin”, il giocatore che l’Albenga ha schierato senza averlo regolarmente tesserato.
La compagine bianconera rischia di essere penalizzata di un punto per ogni partita (10 le gare) che ha visto la presenza in distinta del centrocampista ora tesserato per l’Altarese.
Quindi, se così fosse, gli ingauni corrono il rischio di trovarsi a -1 in classifica.
L'ennesima umiliazione per una gloriosa società ponentina e per i propri tifosi.

Comunicazione S.U.I. 1982


Comunichiamo a tutti i ragazzi della CURVA NORD che da Lunedì 1 Febbraio 2010 avverrà un cambio di gestione alla "Sala biliardi GREENPLANET", sede e ritrovo della nostra tifoseria da parecchi anni.
Tutti quelli che volessero andare a salutare (e ringraziare per la loro grandissima disponibilità in questi 3 anni passati insieme) Marco e Giorgio, prima della loro partenza, possono andare in questi giorni.
Giovedì riunione importante: verranno date le info per le partite: Monaco-Nizza e Sant'Ampelio - Imperia calcio
Samurai Ultras Imperia 1982

mercoledì 27 gennaio 2010

Orgoglio nerazzurro. Il tifo ad Imperia dal 1977 ad oggi

Possono rimuovere uno striscione della nostra società per qualche ora, ma non la nostra storia. Ciao invidiosi!

video

Questo ed altri video potete vederli in modo migliore anche su youtube cliccando qui.

Le dichiarazioni post partita


Queste le dichiarazioni rese al XIX da Giorgio Benedetti:
«Questo pareggio deve farci meditare su come vanno affrontate gare del genere. Siamo stati meno spietati,meno cinici che nelle precedenti uscite e questo è stato il nostro maggiore difetto. Quanto accaduto domenica deve farci meditare su come andranno affrontate le prossime partite.
Il fatto che ci chiamiamo Imperia dicono condizioni gli arbitri. La dimostrazione del contrario è quanto accaduto con il Legino quando c’erano due rigori netti a nostro favore: clamoroso il secondo, su cui l'arbitro ha bellamente sorvolato».

martedì 26 gennaio 2010

Miracolo o illusione ottica?

Aguzzate la vista e guardate attentamente queste due fotografie.
Domenica 17 gennaio 2010, calcio d'inizio di Imperia-Albisole
Domenica 24 gennaio 2010, calcio d'inizio di P.R.O.-Varazze

Avete notato qualcosa di strano?
No? Guardate bene, altrimenti proseguite a leggere il post.

Mi ha detto un grillo parlante che domenica scorsa, al "Nino Ciccione", è accaduto un episodio tra il miracoloso ed il paranormale.
Nel nostro stadio giocava l'altra squadra che opera nella nostra città: durante il riscaldamento qualcuno dice di aver visto esposto, in bella mostra, lo striscione fatto poco giorni fa dalla nostra società, quello che vedete nella foto qui a fianco.
Come molti sanno, si è stabilito ad inizio stagione che gli striscioni, pubblicitari e non, debbano essere apposti in questo modo: quelli dell'Imperia calcio nella metà campo lato Curva Nord, dove ci sono i Samurai Ultras Imperia, quelli del P.R.O., nella metà campo lato Curva Sud, dove ci sono i Fedelissimi P.R.O. ...e questo sarebbe il 1° miracolo!
Qualcuno evidentemente non digerisce questa cosa o non vuole rispettare i patti, sta di fatto che ha fatto pressioni in alto affinchè venisse rimosso: e siccome quel qualcuno ha dei santi in Paradiso ecco che, come d'incanto, lo striscione è sparito... potenza delle p.r.eghiere... 2° miracolo!
Già la settimana precedente era successo qualcosa di simile, se è vero che, prima della partita contro l'Albisole, misteriosamente (le solite p.r.eghiere?) gli striscioni del nostro sponsor tecnico erano slacciati... 3° miracolo!
Se 3 indizi fanno una prova, 3 miracoli in così poco tempo cosa fanno?
Ma il grillo parlante ed io siamo dei blasfemi e pensiamo che si tratti solo di un'illusione ottica.
Voi che ne dite?

Classifica marcatori


15 gol: R. Quintavalle (Bragno)
11 gol: Pennone (Imperia); Prestia (Millesimo)
10 gol: Corsini e Santanelli (Cerialecisano); Silipigni (D.B. Vallecrosia); Riva (Pietra Ligure)
9 gol: Mela (Imperia); Cugnasco (Quiliano)
8 reti: Rapetto (Altarese); Iannolo (Imperia); Fontana e Patitucci (Pietra Ligure)
7 gol: Albarello (Albisole, 3 con l'Albenga); Romeo (Camporosso); Battistel (Legino); Vittori (Sassello)
6 reti: Koltsov (Albenga); Cascina (S.Ampelio)
5 reti: Carminati (Albisole); S.Bella (Baia Alassio); Laurenza (Bragno); Monteleone (Camporosso); Balbi (Cerialecisano); Allavena, Calcopietro e Pastor (D.B. Vallecrosia); Mignone (Millesimo); Montalto (Quiliano, 3 con Albenga)
4 reti: G. Aime e Valvassura (Altarese); Sarrami e Vanzini (Baia Alassio); Cuneo (Imperia); Oliveri (Legino)
3 reti: Suetta (Albisole); Burlando e Oliveri (Altarese); Ansaldi, G. Bella (3 con Imperia) e Cutuli (Baia Alassio); Giannone (Bragno); Licata (Cerialecisano); Iannolo (Imperia); Acunzo (Legino); M. Ambesi, Chionna e Pecoraro (N.Intemelia); Fornari (Pietra Ligure); Baldi (Quiliano); R. Barillà (S.Ampelio); Scartezzini (Sassello)
2 reti: Mezzatesta (Albenga); Di Mare e Suetta (Albisole); D'Anna (Altarese); Stavola (Baia Alassio); Cantatore e Mazzieri (Bragno); Fedele, S. Lettieri e Santamaria (Camporosso); Pollio e Puppo (Cerialecisano); Raguseo (Imperia); Imery e Sanna (Legino); Minuto (Millesimo); E. Ambesi e Caputo (N. Intemelia); Anselmo, Giusto, Pasini, Pesce, Torri e Travi (Quiliano); Gozzi, Marchese, Mezzatesta, Piccolo e Teti (S.Ampelio); Cubaiu, Da Costa e Lo Piccolo (Sassello)
1 rete: Conti, Franchin, Manzani, Marafioti, Sacchi, Usai e Zunino (Albenga); Arco, Barlassina, Burlando, Le Rose e Lerzo (Albisole); Seminara (Altarese); Leone e Torsoli (Baia Alassio); Di Maggio, Gaudenzi, Palermo e Mara (Bragno); Fedele, Gallo e Lentini (Camporosso); Calliku, Haidich e Sciutto (Cerialecisano); Benedetto, De Benedetti, Floris, Giglio e M. Lamberti (D. B. Vallecrosia); Ciaramitaro, Cuneo, Gigliotti, Masu, Schiavon e Viglione (Imperia); Dagnino, Honich, Lazzini e Stazi (Legino); Costa, Morelli, Rebella e Rizzo (Millesimo); Brigenti e De Maria (N.Intemelia); Monaco, Ricotta, Sancinito, Sole e Sparzo (Pietra Ligure); De Luca, Komoni e Porta (Quiliano); Bernasconi, Da Costa, Frediani e Zaccone (Sassello); Ascone, Cascina e Esposito (S. Ampelio).

lunedì 25 gennaio 2010

La solita Imperia

L'Imperia scende giù dall'ottovolante e rimette i piedi in terra: dopo le 8 pappine rifilate alla Nuova Intemelia e le 3 vittorie consecutive contro Bragno, Albisole e, appunto, Nuova Intemelia l'Imperia non smentisce se stessa, la sua storia, di squadra destinata a far soffrire ed arrabbiare i propri sostenitori.
L'inizio dell'anno sembrava aver chiaramente detto che la strada sarebbe stata in discesa ed invece, ieri pomeriggio, una brusca frenata, un pareggio che è una mezza sconfitta, contro la penultima in classifica, squadra nulla più che volenterosa.
Le attenuanti generiche non bastano a mascherare la grande delusione: il gran freddo, l'impegno infrasettimanale, un arbitro degno della categoria, la sfiga... sono solo piccole recriminazioni.
Nella domenica in cui è caduta la capolista Pietra Ligure, l'occasione era ghiottissima per agganciarla in vetta, vetta sulla quale è tornato il Cerialecisano, da sempre considerato dal sottoscritto il pericolo pubblico numero uno, in virtù di una difesa ermetica ed una buona organizzazione di gioco.
La difesa, il tallone d'Achille dell'Imperia, che anche quest'oggi è riuscita a farsi infilare alla prima occasione: se in attacco il ritorno di Pennone sarà fondamentale e, comunque, il reparto dà ampie garanzie, il reparto arretrato continua, con le proprie amnesie, a mettere in discussione un Campionato che avrebbe dovuto essere nostro fin dall'inizio.
Nulla è perso, è chiaro: la capolista è ora solo a 4 punti, ma non è possibile buttare nel cesso 2 punti come ieri pomeriggio.
Domenica prossima prova importante per i nerazzurri, in trasferta, contro il Sant'Ampelio, assai temibile in casa propria e che, nel girone d'andata, imbrigliò i ragazzi di Benedetti: ci attende un battaglia, da vincere a tutti i costi, nella domenica in cui ci sarà lo scontro diretto al vertice Pietra Ligure-Cerialecisano.
Soffriamo ma non molliamo... noi siamo l'Imperia!

La mandrakata: risultati e classifica 2° concorso (ritorno)


Queste le risposte esatte del 2° concorso di ritorno della mandrakata:
1) 1-0
2) 1-1
3) Iannolo
4) Cuneo
5) No
Questa la classifica odierna (in rosso giocato il jolly):
4 punti: epascal, toscofanclub, s.p., mattew the boy, lol torino, forza imperia sempre, fantomas, rob, celestino, im1923, gila
3 punti: master, el lobo, act
Questa la classifica dopo 2 concorsi (in rosso giocato il jolly):
10 punti: el lobo
8 punti: gila
7 punti: act
6 punti: master
5 punto: epascal, s.p., fantomas, celestino, rob, lol torino
4 punti: mattew the boy, forza imperia sempre, toscofanclub, im1923
Mantiene la vetta el lobo, incalzato da gila che gli rosicchia un punticino: alle loro spalle act e master, e tutto il gruppone in un solo punto.
Appuntamento a giovedì' prossimo, per il pronostico di S.Ampelio-Imperia.

domenica 24 gennaio 2010

17° giornata (2° ritorno). Legino-Imperia: 1-1

Questo pomeriggio alle ore 14,30, al campo comunale "Felice Levratto" di Zinola, si sono affrontate Legino ed Imperia, gara valida per la seconda giornata del girone di ritorno del torneo di 1° Categoria.
I ragazzi di Giorgio Benedetti, reduci da 3 vittorie consecutive e, soprattutto, dall'aver ridotto a sole 2 lunghezze il distacco dalle due capoliste, Pietra Ligure e Cerialecisano, dovevano continuare la loro marcia, incamerando altri 3 punti.
Giorgio Benedetti ha così presentato la partita sul XIX: «Affrontiamo una squadra con l’acqua
alla gola e i rischi potrebbero aumentare proprio per questo. Dalla squadra mi aspetto una prestazione non diversa da quelle recenti, sempre attenta anche in caso di risultato acquisito».
La formazione: Pennone sempre fuori per l'infiammazione al piede; Ciaramitaro (che sara' squalificato col Sant'Ampelio per l'ammonizione rimediata mercoledì sera) in dubbio per un problema al tallone del piede destro; Mela con una caviglia in disordine; Marcucci alle prese con qualche problemino.
Questa la formazione scesa in campo: Amoretti in porta, linea difensiva formata da Brancatisano, Spiaggi, Schiavon e Braggio; a centrocampo Bocchi, Gigliotti, Cuneo e Finocchiaro; in attacco Mela, supportato da Iannolo.
La partita è terminata con un imprevedibile 1-1.
Si è giocato in una giornata siberiana, con un freddo pungente.
Nel primo tempo i nerazzurri hanno avuto almeno 4 buone occasioni da rete, non sfruttate dagli avanti nerazzurri, per imprecisione e per i miracoli del portiere savonese: alla prima occasione, al 40', i padroni di casa si sono portati in vantaggio con Battistel e chiuso sull'1-0 la prima frazione.
Nella ripresa l'Imperia non riesce subito a trovare il pareggio, con i giocatori del Legino che, galvanizzati dal vantaggio, raddoppiano sempre e vincono ogni rimpallo.
Il gol del pareggio, al 79', realizzato dal solito Iannolo, rianima i nerazzurri che si gettano decisamente all'attacco, ma non trovano la rete della vittoria.
I nerazzurri reclamano almeno un paio di volte per la concessione di almeno un calcio di rigore, ma sono inutili recriminazioni, perchè contro la penultima in classifica la vittoria doveva essere conquistata.
L'Imperia perde quindi un'occaisone importante, in virtù della sconfitta del Pietra Ligure, che perde la vetta a vantaggio del Cerialecisano, vittorioso in casa ed ora a più quattro dai nerazzurri.

LEGINO: Maina, Sinopia, Dagnino (44’ Di Roccia), Bartoli, Honich, Bellomi, Lazzini, Cagnone, Imeri, Battistel, Sanna. All.: Romano.
IMPERIA: Amoretti, Brancatisano, Braggio, Spiaggi, Bocchi, Schiavon, Gigliotti, Finocchiaro (64’
Sinagra), Mela, Iannolo, Cuneo. All.: Benedetti.

17° giornata (2° ritorno): Risultati e classifica


ALBISOLE-ALBENGA: 2-0. 70' Suetta, 77' Albarello
NUOVA INTEMELIA-ALTARESE: 1-3. 21' Oliveri (A), 54' E.Ambesi (N), 62' Aime (A), 76' Valvassura (A)
BRAGNO-DON BOSCO VALLECROSIA: 1-2. 2' e 74' Silipigni (D), 67' Giannone (B)
LEGINO-IMPERIA: 1-1.40' Battistel (L), 79' Iannolo (I)
CERIALECISANO-MILLESIMO: 3-0. 15' Calliku, 72' Corsini, 90' Gervasi
BAIA ALASSIO CISANO-PIETRA LIGURE: 2-1. 10' Riva (P), 20' aut. Sancinito, Vanzini (B)
CAMPOROSSO-QUILIANO: 1-4. 6' Travi (Q), 7' Cugnasco (Q), 60' Komoni (Q), 66' Monteleone (C), 78' Baldi (Q)
SASSELLO-S.AMPELIO: 1-0. 86' Zaccone
Classifica
Cerialecisano 37
Pietra Ligure 34
Imperia 33
Altarese 33
Quiliano 31
Sassello 30
Don Bosco Vallecrosia 29
Bragno 22
S.Ampelio 22
Baia Alassio 21
Camporosso 17
Millesimo 15
Albisole 15
Nuova Intemelia 14
Legino 12
Albenga 9

Il derby degli errori.it

Riviera24.it

Pietra Ligure 34
Cerialecisano 34
Imperia Calcio 32
Altarese 30
Sassello 27
Don Bosco Vallecrosia 26
Quiliano 25
Bragno 22
Sant'Ampelio 22
Baia Alassio 18
Camporosso 17
Millesimo 15
N. Intemelia 14
Albisole 12
Albenga 12
Legino 11

sanremonews.it

Pietra Ligure 34
Cerialecisano 29
Altarese 29
Imperia 29
Quiliano 28
Sassello 27
Don Bosco Vallecrosia 26
Bragno 22
S.Ampelio 19
Baia Alassio 18
Camporosso 17
Millesimo 15
Nuova Intemelia 14
Albisole 12
Legino 11
Albenga 9

Sanremonews.it vince 3-2 contro riviera24.it l'attesissimo derby degli errori in classifica (evidenziati in rosso).
I nostri più sinceri complimenti a tutti e due i contendenti, in attesa del prossimo turno di Campionato che, ne siamo certi, ci darà altre soddisfazioni, come già in passato sia sanremonews.it che riviera24.it

Comunicazione S.U.I. 1982


Domenica 24 gennaio alle ore 14:30 al campo comunale "Felice Levratto" di Zinola (SV)
Legino - Imperia Calcio.
Il ritrovo e' fissato in piazza Dante alle ore 13.00

sabato 23 gennaio 2010

Sondaggio: Il nerazzurro dell'anno


Chiudo il sondaggio "Vota il migliore contro la Nuova Intemelia" che ha visto la vittoria di Roberto Iannolo(per lui 5 punti) col 35% dei consensi, seguito da Alessio Cuneo (3 punti per lui) col 17% ed Giovanni Mela (1 punto per lui) col 16%.
La classifica aggiornata del "Nerazzurro dell'anno" è ora la seguente:
18 punti: Schiavon
18 punti: Mela
17 punti: Pennone
13 punti: Raguseo
8 punti: Iannolo
7 punti: Cuneo
1 punto: Bocchi
1 punto: G. Bella

Prossimo appuntamento tra due settimane, quando bisognerà votare il migliore in campo contro l'Albenga.

La prossima avversaria: U.S. Legino 1910


Domani i nerazzurri affronteranno il Legino, del neo mister Remo Romano subentrato due domenicne fa a Pino Cavallaro.
Questo il ruolino di marcia dei verdeblù: 11 punti in classifica, frutto di 3 vittorie (2 in casa ed 1 in trasferta), 2 pareggi (entrambi in casa) ed 11 sconfitte (4 in casa e 7 in trasferta), 20 gol fatti (14 in casa e 6 in trasferta) e 42 gol subiti (19 in casa e 23 in trasferta).
Cannonieri verdeblù:
6 reti: Battistel
4 reti: Oliveri
3 reti: Acunzo
2 reti: Imery e Sanna
1 rete: Dagnino, Honich e Stazi

La partita d'andata era terminata con un netto 6-1 per l'imperia, con le reti di Pennone (una doppietta), Mela, Gianni Bella, Ciaramitaro e Viglione.

La mandrakata: 2° concorso (ritorno)


Seconda giornata de "la mandrakata", il concorso pronostici di im1923.
Le modalità d'uso le conoscete e le potete rileggere qui.
Nei commenti a questo post dovete pronosticare, relativamente alla partita Legino-Imperia:
1) il risultato numerico del 1° tempo (2 punti). Risposta: il punteggio.
2) il risultato finale (4 punti). Risposta: il punteggio.
3) il nome dell'eventuale primo marcatore nerazzurro (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
4) il nome dell'eventuale primo nerazzurro a prendere un cartellino giallo o rosso (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
5) se sarà assegnato almeno un calcio di rigore (1 punto). Risposta: SI o NO.
Ricordo che in una delle 15 giornate della mandrakata, sarà possibile giocarsi un jolly: gli scommettitori, quando lo giocheranno, raddoppieranno il punteggio ottenuto in quel pronostico.
Quello che vi chiedo è di crearvi (se non lo avete ancora) un account google: questo mi faciliterà per poter stilare la classifica settimanale e vi permetterà di poter eliminare o modificare il pronostico fatto, prima della scadenza del termine fissato.
Per crearlo, basta andare nella pagina dove scrivete in vostri commenti o cliccare qui.
In un minuto avrete il vostro account google, che potrete personalizzare con foto o altre belinate, andando su modifica profilo.
Per chi non avesse ancora partecipato, può cominciare da questa settimana, ma col punteggio dell'attuale ultimo in classifica, cioè 0 punti.
Pronosticate!
C'è tempo fino alle ore 14.00 di domenica 24 gennaio.

Le dichiarazioni post partita

Queste le dichiarazioni rese al XIX da Giorgio Benedetti, dopo la vittoria contro la Nuova Intemelia: «Stiamo rispettando pienamente i nostri piani. Stiamo riducendo il gap dalle prime e lo stiamo facendo attraverso prestazioni che vanno addirittura oltre le nostre più rosee previsioni.
Alla vigilia non avrei detto che avremmo superato così agevolmente la Nuova Intemelia. La partita non era facile, ma lo è diventata grazie all'abilità e alla bravura dimostrata in campo dalla squadra».

Squalifiche ed arbitro


Nessuno squalificato tra i nerazzurri che domani affronteranno il Legino.
Solo una ammonizione (5° infrazione) a Mario Stabile.

Arbitro dell'incontro sarà Rosario Risuglia di Genova.

venerdì 22 gennaio 2010

Parla Riolfinho


Copio/incollo da biancoblutimes , il blog dedicato al Savona, alcuni stralci dell'intervista rilasciata da Giancarlo Riolfo

R: Ad Imperia ci sono due realtà voi, e l'Imperia Calcio, tu ti eri espresso per una fusione se non erro, giusto?
GR: Si, è così; questo è un mio personale parere. Non ha molto senso avere due squadre che puntano a campionati di prestigio in una piazza come Imperia. La logica consiglierebbe di unire le forze e puntare davvero in alto, anche se adesso come adesso mancano le basi per dialogare, speriamo in un futuro si creino.
R: Ma come sono i rapporti?
GR: Mah..c'è stata un po' di conflittualità per alcune questioni, a mio parere nulla di irrisolvibile, comunque al momento non esiste collaborazione.
R: Tu in che rapporti sei con l'Imperia calcio?
GR: Io ho il massimo rispetto per l'Imperia, fare calcio nella stessa Città non implica in automatico avere dei pessimi rapporti, io poi non ne avrei motivo. Le due Società possono non collaborare, ma questo non deve portare a mancarsi di rispetto.
R: Avete più pubblico voi o l'Imperia?
GR: Credo noi; forse lo scorso anno loro, ma quest'anno direi noi.

A voi i commenti

Recupero 14° giornata

Altra buona notizia per l'Imperia.
Nell'ultimo recupero della 14° giornata, pareggio a reti bianche tra Altarese e Cerialecisano.
Primo tempo equilibrato dal punto di vista del gioco, ma con occasioni solo per gli ospiti che, nella seconda frazione, hanno preso decisamente in mano le redini del gioco senza, però, mai riuscire ad infilare la porta giallorossa. Per effetto di questo risultato, la classifica, a questo punto, è la seguente:
Pietra Ligure 34
Cerialecisano 34
Imperia 32
Altarese 30
Quiliano 28
Sassello 27
Don Bosco Vallecrosia 26

Quiliano 25
Bragno 22
Sant'Ampelio 22
Baia Alassio 18
Camporosso 17
Millesimo 15
Nuova Intemelia 14
Albisole 12
Legino 11
Albenga 9

40 anni e non sentirli... oppure no?

L'Imperia calcio targata Frascheri è presente anche nella categoria Over 40, in un torneo a scopo benefico. Tra i giocatori, volti noti ai colori neroazzurri: Bencardino, Montini, Masuero, Acquarone, Ramella, Novaro ed il vice Presidente Bonavia.
Ecco alcuni scatti:




giovedì 21 gennaio 2010

La mandrakata: classifica finale girone andata


Queste le risposte esatte del 15° ed ultimo concorso di andata della mandrakata:
1) 5-0
2) 8-1
3) Ciaramitaro
4) Mela
5) No

Questa la classifica odierna (in rosso giocato il jolly):
8 punti: epascal
3 punti: master
2 punti: im1923, fantomas, rob, mattew the boy, gila
1 punto: celestino
0 punti: s.p., toscofanclub, forza imperia sempre, el lobo, act

Questa la classifica finale:
52 punti: celestino, epascal
42 punti: el lobo
40 punti: gilagol, rob
35 punti: mattew the boy
34 punti: fantomas
32 punti: act
31 punti: im1923
30 punti: forza Imperia s.
26 punti: toscofanclub
23 punti: master
22 punti: s.p.

Grandissimo finale della mandrakata, con epascal che all'ultimo aggancia in vetta celestino: sono loro i vincitori del girone d'andata e si aggiudicano le 10 bottiglie di birra in palio (mi contattino per decidere di quale marca).
Per epascal si tratta di un nuovo trionfo, dopo quello, sempre nel girone d'andata, dello scorso anno.
Nelle bassifondi, invece, si consuma il dramma di s.p. che, proprio all'ultimo, è scavalcatato da master: per lui in palio una serie di leccornie di un noto caseificio dell'entroterra... e la sua presunta allergia al latte ed i suoi derivati (manifestata questa sera) dovrà essere documentata da un certificato medico, altrimenti non ci sarà pietà per lui.
Ancora complimenti, quindi, a celestino ed epascal !

Imperia calcio news


mercoledì 20 gennaio 2010

Sondaggio: Il nerazzurro dell'anno


Chiudo il sondaggio "Vota il migliore contro l'Albisole" che ha visto la vittoria di Giovanni Mela (per lui 5 punti) col 45% dei consensi, seguito da Roberto Iannolo (3 punti per lui) col 31% ed Alessio Cuneo (1 punto per lui) col 6%.

La classifica aggiornata del "Nerazzurro dell'anno" è ora la seguente:
18 punti: Schiavon
17 punti: Pennone
17 punti: Mela
13 punti: Raguseo
4 punti: Cuneo
3 punti: Iannolo
1 punto: Bocchi
1 punto: G. Bella
Col nuovo sondaggio, vi invito a votare il migliore in campo contro la Nuova Intemelia.
Votate!

Recupero 14° giornata


Nell'altro recupero in programma quest'oggi,
Sant'Ampelio - Quiliano 1 - 0 (gol di Piccolo).
Questa è la nuova classifica, in attesa dell'ultimo recupero, tra Altarese e Cerialecisano in programma mercoledì prossimo:
Pietra Ligure 34
Cerialecisano 33 *
Imperia 32
Altarese 29 *
Quiliano 28
Sassello 27
Don Bosco Vallecrosia 26
Bragno 22
S.Ampelio 22
Baia Alassio 18
Camporosso 17
Millesimo 15
Nuova Intemelia 14
Albisole 12
Legino 11
Albenga 9
* 1 partita in meno

15° giornata andata. Imperia-Nuova Intemelia: 8-1

Questa sera alle ore 20,30, Imperia e Nuova Intemelia si sono affrontate al "Nino Ciccione", nel recupero della partita della 15° giornata di Campionato, rinviata per pioggia dieci giorni fa.
L'Imperia aveva una ghiotta occasione per diminuire ulteriolmente il distacco dal Pietra Ligure capolista (prima della gara a più 5), in attesa che anche il Cerialecisano recuperi la sua gara esterna con l'Altarese, domani sera: c'è grande fiducia ed ottimismo in tutto l'ambiente e questo entusiasmo doveva essere ulteriolmente alimentato.
Così ha presentato la gara sul XIX mister Giorgio Benedetti «Dobbiamo evitare le distrazioni. Un calo di concentrazione contro una squadra giovane e volitiva come l’Intemelia potrebbe costarci cara».
Gli assenti: Pennone ancora out, per la solita infiammazione al piede, Viglione, per un problema muscolare, Finocchiaro non ha ancora smaltito la febbre; Iannolo, colpito duro domenica, ha recuperato, mentre torna disposizione Brancatisano.

L'Imperia sale sull'ottovolante e travolge i malcapitati gialloneri intemeli: un 8-1 che parla da solo, senza nemmeno forzare.
Se domenica scorsa, contro l'Albisole non c'era stata mai partita, stasera è stato poco più che un allenamento, che è servito per confermare la buona condizione dei ragazzi di Benedetti e per rimpinguare il bottino dei marcatori.
Prima del fischio d'inizio, è andato di scena lo spettacolo pirotecnico "offerto" in Curva Nord dai Samurai Ultras Imperia: 5 minuti di fuochi d'artificio e fumogeni da rimanere a bocca aperta.
Giusto il tempo di far diradare i fumi artificiali provenienti dalla Curva Nord, che l'Imperia passa in vantaggio, al 2', con un colpo di testa di Mela.
Al 10' Iannolo raddoppia con un preciso tiro dall'interno dell'area.
Al 14' terza rete realizzata, sempre di testa, da Mela, alla nona realizzazione stagionale (4 gol negli ultimi tre giorni per l'attaccante sardo).
Al 30' ed al 44' altri due gol di Iannolo con due tiri dei suoi, sempre dall'interno dell'area avversaria.
Ad inizio ripresa, autogollonzo di Amoretti, che regala il gol della bandiera agli ospiti.
L'Imperia amministra senza alcun problema la partita, opera 3 cambi (entrano Gigliotti, Sinagra e Finocchiaro) e si limita a tenere palla.
Arrivano, comunque, per inerzia le altre tre realizzazioni nerazzurre.
Al 53' Iannolo sigla la sua personale quaterna, infilando sotto la Nord il portiere giallonero.
Al 65' ed al 90' chiude i conti Cuneo, che si porta a quota 4 reti stagionali in sole 5 partite giocate... non male per il forte trequartista esterno imperiese.
Con questa vittoria l'Imperia, come detto all'inizio, si porta meno 2 dalla vetta sulla quale c'è il Pietra Ligure, in attesa che il Cerialecisano recuperi la sua gara contro l'Altarese.
Prossimo appuntamento, domenica prossima, in trasferta contro il Legino, penultimo in classifica... e chissà che gli ex nerazzurri Ansaldi ed i fratelli Bella, non ci facciamo un favore, bloccando ad Alassio la capolista.


IMPERIA: Amoretti, Stabile, Braggio, Spiaggi, Bocchi (29' st. Sinagra); Schiavon, Raguseo,
Ciaramitaro (10' st. Finocchiaro); Mela (21' st. Gigliotti); Iannolo, Cuneo. All. Benedetti
INTEMELIA: Manassero St., Elia Ambesi, Manassero Sim. (26' st. Varapodio); Pecoraro,
Caputo, Giordano, Allaria, Scali, Esposito (9' st. De Maria); Mattia Ambesi, Chionna (15' st. Facciolo). All. Ambesi
ARBITRO: Trucco di Imperia

La nostra nuvoletta

Imperia-Nuova Intemelia, in programma domenica 10 gennaio era stata anticipata al sabato: risultato partita rinviata per pioggia ed il giorno dopo un sole così.
La partita sarà recuperata stasera e, secondo le previsioni, dopo una settimana di sole e cielo terso, pioverà, salvo poi smettere domani mattina.
Vi ricorda qualcosa? A me questa immagine...

La mandrakata: 15° concorso (andata)


Non abbiamo fatto in tempo a pronosticare una partita, che è già tempo di farne un altro.
E' arrivata, infatti, la quindicesima ed ultima giornata del girone d'andata de "La mandrakata", il concorso pronostici di im1923.
Le modalità d'uso le conoscete e le potete rileggere qui.
Nei commenti a questo post dovete pronosticare, relativamente alla partita Imperia-Nuova Intemelia:
1) il risultato numerico del 1° tempo (2 punti). Risposta: il punteggio.
2) il risultato finale (4 punti). Risposta: il punteggio.
3) il nome dell'eventuale primo marcatore nerazzurro (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
4) il nome dell'eventuale primo nerazzurro a prendere un cartellino giallo o rosso (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
5) se sarà assegnato almeno un calcio di rigore (1 punto). Risposta: SI o NO.
Ricordo che tutto coloro che devono ancora giocare il jolly epascal, el lobo, rob, gila, mattew the boy, fantomas, im1923 e toscofanclub, che raddoppieranno così il proprio punteggio: il gran finale, quindi, potrebbe sovvertire l'attuale classifica.
Pronosticate!
C'è tempo fino alle ore 20.15 di mercoledì 20 gennaio (per coloro che non faranno in tempo, considererò i pronostici fatti la settimana scorsa).

Comunicazione S.U.I. 1982


MERCOLEDI' 20 GENNAIO 2010
ORE 20.30 STADIO COMUNALE NINO CICCIONE
IMPERIA CALCIO - NUOVA INTEMELIA
RITROVO ORE 20.00 DIETRO LA NORD.
DOPO LA PARTITA SARA' POSSIBILE FERMARSI PER LA SPAGHETTATA PRESSO IL BAR DELLO STADIO.
TUTTI ALLO STADIO!!!!
AVANTI CURVA NORD!!!!

martedì 19 gennaio 2010

Io ci credo! E voi?


Domenica non c'è stata proprio partita, tanta la superiorità da noi dimostrata: ma non solo per pochezza degli avversari, quanto per la nostra manifesta superiorità.
Superiorità su tutti i fronti, specie su quello tecnico... certe giocate di prima sono state una meraviglia e quando giochiamo palla a terra, senza gettarla in aria e nel mucchio, come fatto altre volte (oltretutto non avendo arieti), diventiamo quasi irresistibili.
E' chiaro che ci vorranno altri avversari per capire quanto siamo cresciuti e non bisogna illudersi come ad inizio Campionato, ma indubbiamente ora la squadra è qualitativamente e numericamente migliorata.
L'assenza di Pennone ha rilanciato al centro dell'attacco Mela, che ha ripagato la fiducia con una doppietta, la solita generosità e disponibilità per la squadra, ma anche qualche clamoroso errore sotto porta.
Pennone, evidentemente, resta più forte di Mela, tecnicamente e sotto porta, ma è più individualista ed ora piu che mai c'è bisogno che tutti remiamo dalla stessa parte, accantonando ogni velleità personale: quindi aspettiamo il ritorno del bomber, sapendo di avere una buona alternativa.
Iannolo e Cuneo non li scopriamo certo oggi; Gigliotti, invece, alla seconda da titolare, conferma quanto di buono si diceva di lui, senza contare che c'è sempre Raguseo, tra i migliori della prima parte della stagione.
A centrocampo mi aspetto qualcosa di più dal Capitano e lui per primo lo sa, mentre Ciaramitaro il suo lo fa sempre.
La difesa è il solito punto interrogativo e dovrà essere testata contro attacchi di maggior peso: certo è che le tre reti beccate ad Albisola contro il Bragno, non più tardi di 12 giorni fa, devono sempre farci tenere le antenne ben dritte. Braggio è parso subito ben integrato nel gruppo, Spiaggi sarà utile alla causa sicuramente, purchè stia bene fisicamente...
Ma resto dell'idea che, ora piu che mai, la miglior difesa sarà l'attacco.
Io ci credo! E voi?

Classifica marcatori


15 gol: R. Quintavalle (Bragno)
11 gol: Pennone (Imperia); Prestia (Millesimo)
10 gol: Santanelli (Cerialecisano)
9 gol: Corsini (Cerialecisano); Riva (Pietra Ligure)
8 reti: Rapetto (Altarese); Silipigni (D.B. Vallecrosia); Fontana e Patitucci (Pietra Ligure); Cugnasco (Quiliano)
7 gol: Romeo (Camporosso); Mela (Imperia); Vittori (Sassello)
6 reti: Koltsov (Albenga); Albarello (Albisole, 3 con l'Albenga); Battistel (Legino); Cascina (S.Ampelio)
5 reti: Carminati (Albisole); S.Bella (Baia Alassio); Laurenza (Bragno); Balbi (Cerialecisano); Allavena, Calcopietro e Pastor (D.B. Vallecrosia); Mignone (Millesimo); Montalto (Quiliano, 3 con Albenga)
4 reti: Sarrami (Baia Alassio); Monteleone (Camporosso); Oliveri (Legino);
3 reti: Suetta (Albisole); Burlando e G. Aime e Valvassura (Altarese); Ansaldi, G. Bella (3 con Imperia), Cutuli e Vanzini (Baia Alassio); Iannolo (Imperia); Acunzo (Legino); M. Ambesi, Chionna e Pecoraro (N.Intemelia); Fornari (Pietra Ligure); R. Barillà (S.Ampelio); Scartezzini (Sassello)
2 reti: Mezzatesta (Albenga); Di Mare (Albisole); D'Anna e Olivieri (Altarese); Stavola (Baia Alassio); Cantatore, Giannone e Mazzieri (Bragno); Fedele, S. Lettieri e Santamaria (Camporosso); Licata, Pollio e Puppo (Cerialecisano); Cuneo e Raguseo (Imperia); Imery e Sanna (Legino); Minuto (Millesimo); Ambesi E. e Caputo (N. Intemelia); Anselmo, Baldi, Giusto, Pasini, Pesce e Torri (Quiliano); Gozzi, Marchese, Mezzatesta e Teti (S.Ampelio); Cubaiu, Da Costa e Lo Piccolo (Sassello)
1 rete: Conti, Franchin, Manzani, Marafioti, Sacchi, Usai e Zunino (Albenga); Arco, Barlassina, Burlando, Le Rose, Lerzo e Suetta (Albisole); Seminara (Altarese); Leone e Torsoli (Baia Alassio); Di Maggio, Gaudenzi, Palermo e Mara (Bragno); Fedele, Gallo e Lentini (Camporosso); Haidich e Sciutto (Cerialecisano); Benedetto, De Benedetti, Floris, Giglio e M. Lamberti (D. B. Vallecrosia); Ciaramitaro, Cuneo, Gigliotti, Masu, Schiavon e Viglione (Imperia); Dagnino, Honich, Lazzini e Stazi (Legino); Costa, Morelli, Rebella e Rizzo (Millesimo); Brigenti e De Maria (N.Intemelia); Monaco, Ricotta, Sancinito, Sole e Sparzo (Pietra Ligure); De Luca, Porta e Travi (Quiliano); Bernasconi, Da Costa e Frediani (Sassello); Ascone, Cascina, Esposito e Piccolo (S. Ampelio.

lunedì 18 gennaio 2010

Mission impossible

video

(alcune foto sono tratte da "Secolo XIX", "La stampa", "Sanremonews.it", "Riviera24.it", "Foto Mauro Giusto")

La mandrakata: risultati e classifica 1° concorso (ritorno)


Queste le risposte esatte del 1° concorso di ritorno della mandrakata:
1) 3-0
2) 4-0
3) Mela
4) Stabile
5) No

Questa la classifica odierna (in rosso giocato il jolly):
7 punti: el lobo
4 punti: act, gila
3 punti: master
1 punto: epascal, s.p., fantomas, celestino, rob, lol torino
0 punti: toscofanclub, im1923

Partenza sprint per el lobo, che azzecca secondo tempo ed ammonito e saluta la compagnia. Alle sue spalle la coppia formata da act e gila, mentre un'altra coppia in fondo alla classifica, quella formata da toscofanclub ed im1923, non nuovi a queste "imprese".
Appuntamento a giovedì, per il secondo turno del girone di ritorno de "La mandrakata".

Imperia calcio news




domenica 17 gennaio 2010

Sondaggio: Il nerazzurro dell'anno


Col sondaggio odierno, vi invito a votare il miglior nerazzurro in campo contro l'Albisole.
Al 1° verranno assegnati 5 punti, al 2° 3 punti ed al 3° 1 punto.
Alla fine della stagione colui che totalizzerà più punti nelle 15 partite interne, sarà proclamato il "Nerazzurro dell'anno" e seguirà in questo speciale concorso a Marco Di Placido e Gian Luca Bocchi, vincitori nelle 2 stagioni precedenti.
La classifica aggiornata de "Il nerazzurro dell'anno" è la seguente:
18 punti: Schiavon
17 punti: Pennone
13 punti: Raguseo
12 punti: Mela
3 punti: Cuneo
1 punto: Bocchi
1 punto: G. Bella
Votate!
E fatelo "seriamente", votando chi è stato davvero il migliore in campo!

16° giornata (1° ritorno). Imperia-Albisole: 4-0

Questo pomeriggio alle ore 15,00 l'Imperia ha affrontato l'Albisole nella prima partita del girone di ritorno del Campionato di 1° categoria.
Obbiettivo inevitabile erano i 3 punti, per continuare la rincorsa alla vetta, distante 6 lunghezze (in attesa del recupero delle partite rinviate la settimana scorsa).
L'attrazione principale era rappresentata da Roberto Iannolo, che tornava a disputare una gara al "Nino Ciccione" dopo 2 anni e mezzo e che, realizzando un gol, sarebbe salito in vetta alla graduatoria dei migliori marcatori di sempre della storia nerazzurra.
Benedetti aveva così presentato la partita sul XIX: «Il nostro campionato è come se cominciasse
oggi: purtropo non lo cominciamo come sarebbe piaciuto a me, ovvero con l’organico al completo. Insieme a Pennone rischiano di saltare la gara odierna, per motivi differenti, anche Viglione, Correale e Finocchiaro. Per fortuna larosa a disposizione è ampia e ciò mi consente di fare le scelte adeguate per la gara contro un’avversaria che già ci fece penare all’andata e che anche oggi non concederà nulla».
La formazione.
Assenti Pennone, per una infiammazione al piede, che non lo ha fatto allenare per tutta la settimana, Viglione, per un problema muscolare e Brancatisano, colpito da influenza a inizio settimana.
Giorgio Benedetti ha schierato questa formazione: Amoretti in porta; linea difensiva formata da Braggio, Stabile, Schiavon e Marcucci; a centrocampo Bocchi e Ciaramitaro, con sugli esterni Gigliotti e Cuneo; Iannolo trequartista e Mela punta centrale.
Non c'è stata partia, coi nerazzurri che hanno dominato la gara nella prima frazione e l'hanno poi controllata nella ripresa.
La prima rete, al 6', porta la firma di Giovanni Mela, lesto a girare al volo una bella palla servitagli da Marcucci.
Il raddoppio è realizzato al 17' da Iannolo, con un preciso diagonale calciato da 25 metri che si è infilato nell'angolino alla destra del portiere savonese.
7 minuti più tardi terza segnatura, ad opera di Cuneo su assist al bacio di Iannolo.
La quarta rete è stata poi realizzata, ad inizio ripresa, al 58', ancora da Mela, su preciso passaggio di Gigliotti: settimo gol stagionale per l'attaccante sardo.
Dopo il quarto gol, l'Imperia ha amministrato le energie, anche in vista della partita in programma mercoledì prossimo, sempre al "Ciccione", contro la Nuova Intemelia, recupero della 14° giornata di Campionato.
Da segnalare solo i cambi: D'Anca al posto di Mela, Raguseo al posto di Cuneo e l'esordiente Spiaggi al posto di Braggio.
Una domenica assai positiva per i nerazzurri che approfittano del doppio pareggio di Pietra Ligure e Cerialecisano, cui rosicchiano due punti, in attesa, come detto, del recupero di mercoledì sera.

IMPERIA: Amoretti, Marcucci, Braggio (83’ Spiaggi), Stabile, Bocchi, Schiavon, Gigliotti, Ciaramitaro, Mela (67’ Raguseo), Iannolo (73’ D’Anca), Cuneo. All.: Benedetti.
ALBISOLE: Landi, Giraudo, Branca, Basso A. (70’ Shurdai), Damonte (80’ Basso D.), Saettone,
Carminati (46’ Arco), Di Mare, Albarello, Tino, Suetta. All.: Gamberucci.
ARBITRO: Schifano di Albenga

16° giornata (1° ritorno): Risultati e classifica


IMPERIA-ALBISOLE: 4-0. 6' e 58' Mela, 17' Iannolo, 24' Cuneo
MILLESIMO-BAIA ALASSIO CISANO: 3-3. 21' Rebella (M), 30' Vanzini (B), 50' e 76' S.Bella (B), 57' e 89' Mignone (M)
MALTARESE-BRAGNO: 1-0. 22' Seminara
PIETRA LIGURE-CAMPOROSSO: 1-1. 25 Gallo (C), 55' Ricotta (P)
DON BOSCO VALLECROSIA-CERIALECISANO: 1-1. 55 rig. Silipigni (D), 87' Balbi (C)
S.AMPELIO-LEGINO: 2-1. 18' R.Barillà (S), 30' Cascina (S), 66' Sanna (L)
ALBENGA-NUOVA INTEMELIA: 0-2. 15' Chionna, 79' Caputo
QUILIANO-SASSELLO: 2-1. 12' Lo Piccolo (S), 58' Cugnasco (Q), 91' Giusto (Q)
Classifica
Pietra Ligure 34
Cerialecisano 33 *
Altarese 29 *
Imperia 29 *
Quiliano 28 *
Sassello 27
Don Bosco Vallecrosia 26
Bragno 22
S.Ampelio 19 *
Baia Alassio 18
Camporosso 17
Millesimo 15
Nuova Intemelia 14 *
Albisole 12
Legino 11
Albenga 9
*1 partita in meno

La mandrakata: 1° concorso (ritorno)


In attesa del recupero della partita tra Imperia e Nuova Intemelia (in programma mercoledì 20 gennaio), che sancirà il vincitore del girone d'andata de "La mandrakata" (cui andranno 10 bottiglie della birra da lui preferita) e il grande sconfitto (per lui un premio a sorpresa), da oggi si ricomincia da zero.
Prima giornata de "la mandrakata", il concorso pronostici di im1923.
Le modalità d'uso le conoscete e le potete rileggere qui.
Nei commenti a questo post dovete pronosticare, relativamente alla partita Imperia-Albisole:
1) il risultato numerico del 1° tempo (2 punti). Risposta: il punteggio.
2) il risultato finale (4 punti). Risposta: il punteggio.
3) il nome dell'eventuale primo marcatore nerazzurro (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
4) il nome dell'eventuale primo nerazzurro a prendere un cartellino giallo o rosso (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
5) se sarà assegnato almeno un calcio di rigore (1 punto). Risposta: SI o NO.
Ricordo che in una delle 15 giornate della mandrakata, sarà possibile giocarsi un jolly: gli scommettitori, quando lo giocheranno, raddoppieranno il punteggio ottenuto in quel pronostico.
Quello che vi chiedo è di crearvi (se non lo avete ancora) un account google: questo mi faciliterà per poter stilare la classifica settimanale e vi permetterà di poter eliminare o modificare il pronostico fatto, prima della scadenza del termine fissato.
Per crearlo, basta andare nella pagina dove scrivete in vostri commenti o cliccare qui.
In un minuto avrete il vostro account google, che potrete personalizzare con foto o altre belinate, andando su modifica profilo. Pronosticate!
C'è tempo fino alle ore 14.30 di domenica 17 gennaio.

sabato 16 gennaio 2010

Imperia calcio... storia di un amore


Da questa settimana potrete vedere le fotografie della stagione 1981/1982 .Come sempre, si tratta delle fotografie scattate, negli anni '70 e '80, dal geometra Giorgio Lagomarsini, fotografo per hobby, la cui vedova ha donato all'Imperia calcio i suoi splendidi scatti e custodite da Angelo Arquà.

Inoltre siamo finalmente entrati in possesso della classifica relativa al primo Campionato disputato dall'Imperia calcio, nella stagione 1926/1927, Campionato di Terza Divisione e di questo dobbiamo ringraziare l'incommensurabile Massimo di Finale, uno dei nostri "fornitori" migliori.

A questo punto, per colmare le lacune ancora rimaste, non resta che trovare tutti i risultati mancanti delle stagioni 1957/1958 e 1958/1959, che ci dicono essere disponibili presso la Biblioteca Universitaria di Genova, sita in Via Balbi 3.
Se ci fosse qualche "volontario" che avesse voglia di "perdere" un'oretta di tempo per noi, scannerizzando o fotocopiando i risultati ed eventualmente i tabellini delle partite, gliene saremmo tutti grati.

Squalifiche ed arbitro



Nessuno squalificato tra i nerazzurri che domani affronteranno l'Albisole.
Un solo ammonito, Christian Ciaramitaro, giunto alla 3° infrazione.

Arbitro dell'incontro sarà Cristian Schifano di Albenga.

venerdì 15 gennaio 2010

La prossima avversaria: Albisole

Domenica prossima i nerazzurri affronteranno l'Albisole, del neo mister Marco Gamberucci subentrato domenica scorsa a Guglielmo Fulcner.
Attualmente l'Albisole occupa il tredicesimo posto in classifica.
Questo il suo ruolino di marcia: 3 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte; 20 gol realizzati e 30 gol subiti.
Cannonieri azzurro-neri:
6 reti: Albarello (3 con l'Albenga)
5 reti: Carminati
3 reti: Suetta
2 reti: Di Mare
1 rete: Arco, Barlassina, Burlando, Le Rose, Lerzo e Suetta
1 autogol
La partita d'andata era terminata con la vittoria dei nerazzurri per 2-0, grazie ad una doppietta realizzata da Crisitan Pennone.

Recupero 14° giornata


Nel recupero della 14° giornata, vittoria esterna del Bragno contro l'Albenga per 4-2.
I marcatori: 10' e 50' rig. Koltsov (A); 18', 42', 73' e 86' R.Quintavalle (B)
La classifica aggiornata, in attesa degli altri due recuperi (Altarese-Cerialeisano, Imperia-Nuova Intemelia, S.Ampelio-Quiliano), è ora la seguente:
Pietra Ligure 33
Cerialecisano 32 *
Sassello 27
Imperia 26 *
Altarese 26 *
D. B. Vallecrosia 25
Quiliano 22 *
Bragno 22
Baia Alassio 17
Sant'Ampelio 16 *
Camporosso 16
Millesimo 14
Albisole 12
N. Intemelia 11 *
Legino 11
Albenga 9

* 1 partita in meno