venerdì 28 luglio 2017

Perchè Sanremo è...

Copio/incollo da lariviera.it
Il nome “Sanremo” usato per uno “scopino del water”. Questa è la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Già perchè il nome della città dei fiori è davvero “inflazionato”. E se da un lato la cosa non può che fare piacere perchè vuol dire che “Sanremo” è un marchio di successo dall’altro il sindaco Alberto Biancheri, così come scrivono oggi Secolo e Stampa, ha deciso di porre un limite.
Il primo cittadino ha deciso di rivolgersi all’ufficio legale per chiedere se possa esserci una sorta di “tutela” per il nome della città. Va bene che vi siano linee di costumi da bagno che richiamano il mare della nostra città ma ora si sta esagerando. Ci sono termosifoni, Sneakers da uomo, scope, lubrificanti e vernici e poi orologi e gioielli. Insomma c’è un po’ di tutto e come si sa il “troppo stroppia” specie se per troppo si intende un oggetto che di certo non fa onore alla città.
Polemica sterile e coda di paglia del sindaco matuziano?
Si domandano "Perchè?" Beh, io aggiungerei... Perchè? Perchè?... concludete voi...
(se volete, cliccate qui per un pro memoria)

giovedì 27 luglio 2017

Torna a casa Lenny

E' saltata la possibilità di provare per il Modena per l'attaccante Amerigo Castagna.
Ecco il suo racconto di Lenny a rivierasport.it:
"Mi avevano già rimandato la partenza a una settimana dopo l'inizio del ritiro, quindi sarei dovuto partire questo lunedì. E già lì avevo presupposto qualcosa. Proprio lunedì, quando dovevo partire, mi hanno chiamato e mi è stato detto che a causa di un cambio societario, hanno rifiutato tutti i ragazzi in prova scelti dalla vecchia dirigenza, e quindi è saltato tutto".
Ora che è libero, lo riprendiamo con noi?

mercoledì 26 luglio 2017

La rosa neroazzurra. Roberto Franco

Nome: ROBERTO
Cognome: FRANCO
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 02-09-1997
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera
Stagione: 2013-14. Squadra: SAVONA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 23. Gol: 2
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 21. Gol: 1
Stagione: 2016-17. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 23. Gol: 1
Stagione: 2017-18. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: . Gol:

martedì 25 luglio 2017

Fantantonio è quiiiiiiii

ULTIMORA: Cassano lascia il Verona perchè troppo distante dalla famiglia e si accorda con l'Imperia calcio.
Le parole di Antonio appena arrivato al "Ciccione": "Son davver felice di essere qui nell'Imolese".

tratto dalla pagina facebook Imperiatoast

La rosa neroazzurra. Matteo Calzia

Nome: MATTEO
Cognome: CALZIA
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 25-06-1999
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera calcistica
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2016-17. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 8. Gol: 0
Stagione: 2017-18. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: . Gol:

lunedì 24 luglio 2017

Calore e fumo

Dopo quasi un mese dall'inizio ufficiale del calciomercato ed ad una settimana dall'inizio della preparazione pre campionato, possiamo fare il punto della situazione in casa neroazzurra, che possiamo sintetizzare con questo schema.
ACQUISTI: Guido Balbo (82), Francesco Cocito (82), Pietro Daddi (77)
CESSIONI: Amerigo Castagna (90) al Modena, Stefano Faedo (94) al Ceriale, Roberto Fici (91) all'Argentina, Simone Pollero (93) svincolato, Gabriele Prato (99) fine prestito, Giacomo Scarone (96) al Ceriale
RICONFERME: Alessandro Ambrosini (88), Matteo Calzia (99), Tommaso Corio (97), Roberto Franco (97), Giuseppe Giglio (94), Arturo Ymeri (92), Fabio Laera (92), Ludovico Pinna (98), Mirko Ravoncoli (95), Paolo Risso (99), Gabriele Sanci (89), Giacomo Todde (97)
Sono, quindi, arrivati tre calciatori cosiddetti d'esperienza (110 anni in 3!!!), mentre non fanno più parte della rosa tre titolari della scorsa stagione ed il primo rincalzo per l'attacco: dopo queste operazioni, la rosa, secondo voi, è stata rinforzata, indebolita o è la stessa della scorsa stagione, quando arrivò prima delle ultime?
A sentire il D.S. Salvatore Sassu la squadra è fatta: "Abbiamo fatto tutto il possibile con l'arrivo di tre nuovi giocatori più la conferma di Ymeri. Mercato chiuso? Vedremo se dovesse capitare qualche giovane o qualche occasione noi non ci tireremo indietro a prescindere ma valuteremo se ne varrà la pena o no. Siamo molto contenti per i nuovi arrivi, ci siamo mossi tempestivamente per poter rimpiazzare i giocatori in partenza coprendo ogni reparto".
Affermazioni di rito, nulla di eccezionale, ma la cosa che più mi preoccupa, considerate le esperienze delle ultime stagioni, è che in questa rosa ci sono cinque giocatori che vivono di calcio e, pertanto, al di là del dilettantismo di facciata, vorranno (giustamente) essere retribuiti regolarmente: la nostra dirigenza sarà in grado di farlo o anche nel prossimo calcio mercato invernale assisteremo ad una notevole potatura?
Quello che, poi, ha colpito la mia attenzione sono state, invece, le dichiarazione dei nuovi arrivi e di alcuni dei riconfermati di spicco.
Arturo Ymeri: "Ho sentito il calore dei tifosi nei miei riguardi e mi fa veramente piacere, questo è stato uno dei fattori determinanti per la mia scelta di rimanere a Imperia".
Giacomo Todde: "Sono molto attaccato alla piazza di Imperia e con essa tutti i tifosi che ci seguono e incoraggiano sempre con grande entusiasmo".
Guido Balbo: " Uno dei motivi ad avermi portato a scegliere l'Imperia sono stati i tifosi. Raramente ho giocato con una tifoseria assiepata sugli spalti con il calore che trasmettono i tifosi imperiesi".
Pietro Daddi: "Sento molto l'entusiasmo dei tifosi e mi fa molto piacere perché mi sento molto vicino a loro e a tutta la città di Imperia".
Dichiarazioni condizionate dal gran caldo di questi giorni, da ricordi di un passato che non c'è più o, anche in questo caso, di rito?

domenica 23 luglio 2017

I 16 mister

Ecco i nomi dei 16 Mister del prossimo Campionato di Eccellenza:
Albenga: Andrea Biolzi (confermato)
Busalla: Gianni Cannistrà (confermato)
Fezzanese: Gabriele Sabatini (nuovo)
Genova Calcio: Maurizio Podestà (nuovo)
Imperia: Bencardino (confermato)
Moconesi: Alessandro Oggiano (nuovo)
Molassana Boero: Corrado Schiazza (confermato)
Pietra Ligure: Mario Pisano (confermato)
Rapallo: Davide Marselli (confermato)
Rivarolese: Angelo Sorbello (confermato)
Sammargheritese: Marco Camisa (confermato)
Sestrese: Pierluigi Lepore (nuovo)
Serra Riccò: Nicola Spissu (confemato)
Vado: Luca Tarabotto (confermato)
Valdivara 5 Terre. Mirco Fanan (nuovo)
Ventimiglia: Andrea Caverzan (confermato)

sabato 22 luglio 2017

Coppa Italia. I 4 gironi

La L.N.D. ha diramato la composizione dei giorni per l'edizione 2017-2018 della Coppa Italia riservate alle formazioni che partecipano al campionato di Eccellenza.
Ecco i quattro raggruppamenti
Girone A- Albenga, Imperia, Pietra Ligure, Ventimigliacalcio
Girone B - Sestrese Calcio, Football Genova Calcio, Rivarolese, Vado
Girone C- Busalla, Molassana Boero, Sammargheritese, Serra Riccò
Girone D- Fezzanese, Moconesi Fontanabuona, Rapallo, Valdivara 5 Terre

Fuorigioco. "Elemento 90"

Sabato 22 luglio, ore 21:30, Borgo d'Oneglia.
Il Circolo Borgo d'Oneglia, sempre attivissimo soprattutto nel periodo estivo, organizza uno show unico tutto dedicato interamente ai meravigliosi anni 90.
Protagonisti gli "Elemento 90", la band live numero uno nell'intrattenimento, che riproporrà tutti i grandi successi degli anni '90.
Siamo tutti invitati!!!

Questo post fa parte della rubrica "Fuorigioco" nella quale pubblicherò dei post non strettamente legati all'Imperia 1923, nel quale si parla di curiosità, magagne o di cose belle che accadono nella nostra città. Per questa ragione chiedo a voi, assidui lettori di Im1923, di inviarmi le vostre testimonianze, idee, fotografie e segnalazioni, che troveranno poi spazio sul blog.
Questo l'email di riferimento: im1923@libero.it

venerdì 21 luglio 2017

Ambropensiero

Rivierasport.it ha intervistato il capitano neroazzurro Alessandro Ambrosini
- "Ambro", sei pronto a ricominciare una nuova stagione?
"Siamo pronti e motivati per iniziare una nuova stagione, con l'obbiettivo di migliorare ancora la posizione in classifica dopo la delusione dello scorso anno".
- Quali sono le vostre prospettive?
"Sarà un campionato equilibrato, perché parecchie squadre si sono rinforzate e non le solite due o tre. Speriamo di riuscire a portare entusiasmo e rivedere lo stadio "Ciccione" sempre più pieno domenica dopo domenica".
- Daddi, Cocito e Balbo sono acquisti decisivi? "Purtroppo  abbiamo visto partire alcuni giocatori per noi importanti, ma credo siano arrivati altri capaci e motivati con esperienza da vendere per la categoria".
- Quale messaggio vuole lasciare ai suoi tifosi?
"Forza Imperia".

giovedì 20 luglio 2017

Mors tua, vita mea

E' arrivata l'ufficializzazione: il Serra Riccò è stato ripescato in Eccellenza per la mancata iscrizione dello Sporting Recco.

Dodicesimo riconfermato

L'Imperia ha riconfermato l'attaccante classe 1999 Paolo Risso, sei presenze e una rete (a Ventimiglia) la scorsa stagione.
Questo quanto dichiarato dal giovane attaccante imperiese: "Siamo arrivati ad un accordo con la società e con il mister, proprio le sue parole mi hanno convinto a restare qui perchè crede nelle mie potenzialità e mi ha detto che farò parte delle prime tre punte. Mi ha fatto molto piacere avere la fiducia della società e del mister per questo ringrazio tutti".

mercoledì 19 luglio 2017

Undicesimo riconfermato

Undicesima riconferma in casa neroazzurro: oggi è il turno del portiere classe 1997 Giacomo Todde, 28 presenze fin qui collezionate nelle stagioni 2013-2014 e 2016-2017.
Questo quanto dichiarato al momento della firma: "Sono molto contento di restare a Imperia. La società si è mossa tempestivamente e molto bene sul mercato per sopperire alle partenze di alcuni giocatori dimostrando di puntare a voler fare un buon campionato. Sono molto attaccato alla piazza di Imperia e con essa tutti i tifosi che ci seguono e incoraggiano sempre con grande entusiasmo.
Ringrazio tutta la società ASD Imperia per aver rinnovato la fiducia nei miei confronti".

martedì 18 luglio 2017

Sassupensiero

Il Direttore sportivo, Salvatore Sassu, commenta l'operato della società nerazzurra in merito alla conferma di Ymeri e le operazioni di calciomercato condotte fino ad ora non chiudendo la porta ad altri possibili arrivi alla corte di mister Bencardino.
"Abbiamo fatto tutto il possibile con l'arrivo di tre nuovi giocatori più la conferma di Ymeri. Mercato chiuso? Vedremo se dovesse capitare qualche giovane o qualche occasione noi non ci tireremo indietro a prescindere ma valuteremo se ne varrà la pena o no. Siamo molto contenti per i nuovi arrivi, ci siamo mossi tempestivamente per poter rimpiazzare i giocatori in partenza coprendo ogni reparto. Daddi è un ottimo attaccante, Balbo è un centrocampista piuttosto versatile che può ricoprire più ruoli e infine Cocito che è un forte difensore, più la conferma di Ymeri, che non ha bisogno di presentazioni, dopo i sei mesi disputati a Imperia penso che tutti abbiano capito che giocatore è".

Settore giovanile. Organigramma Settore non agonistico


Il Responsabile del settore non agonistico, Mariano Vacca coadiuvato da Mauro Robotti, presenta con grande soddisfazione, di tutta la società nerazzurra, l'organigramma per la stagione 2017-18 con la partecipazione del centro tecnico della Sampdoria, che aprirà ufficialmente le sue attività nel suolo imperiese nel mese di Settembre.
"Abbiamo raggiunto un accordo con tutti gli allenatori per tutte le leve dai Piccoli amici agli Esordienti. Nel settore non agonistico stimiamo duecento iscritti durante questa stagione garantendo, a questi bambini, le basi necessarie per poter imparare al meglio questo sport.
Il centro tecnico della Sampdoria offrirà un piano di allenamento a tutti gli allenatori, preparatori atletici e atleti stessi, una preparazione a livello professionale. Sia il sottoscritto che Mauro Robotti stiamo già partecipando a dei camp organizzati sia dalla Sampdoria che dallo Spezia, ci stiamo rendendo conto dei metodi lavorativi attuati sugli atleti stessi.
Filtra grande ottimismo per tutto quanto il settore giovanile della nostra società visto che tra il settore agonistico e non stimiamo sui 350 iscritti e, con la partecipazione del centro tecnico della Sampdoria, offriremo sicuramente oltre che un ottimo piano di allenamento anche metodi innovativi non solo per quanto riguardano tattiche ma anche per gli allenamenti condotti. Riusciremo così a diversificare e uniformare ogni piano di allenamento per le varie necessità del ragazzo, sempre monitorati dagli esperti del centro tecnico, riuscendo così a controllare la crescita, possibile lacune o miglioramenti del ragazzo".
Organigramma Settore non agonistico:
Area Piani di Imperia Responsabile tecnico Mariano Vacca, collaboratore Mauro Robotti
Allenatore Esordienti 2005 - Massimo Dalocchio, Massimo Casella
Allenatore Esordienti 2006 - Tiziano Monterosso, Luciano Buonomo
Allenatore Pulcini 2007 - Mariano Vacca, Fulvio Palazzeschi, Franco Valle
Allenatore Pulcini 2008 - Luca Panizzi
Allenatore Pulcini 2009 - Roberto Meda
Allenatore Piccoli amici - Gigi Bosca, Giovanni Cavarero, Mimmo DePierro
Responsabile Attività Motoria - Dea Raccagni, Marzia Lauria
Preparatore dei portieri - Enrico Pionetti
Responsabile Pontedassio - Andrea Furlanetto
Allenatori - Francesco Ghigliazza, Sandro Novembrino
Area Motoria - Marzia Lauria

lunedì 17 luglio 2017

Gente che va e gente che viene

Un arrivo ed una partenza in casa neroazzurra.
E' finalmente arrivata l'importante riconferma di uno dei migliori della scorsa stagione, il centrocampista di origine albanese Arturo Ymeri, che ha rilasciato questa dichiarazione al momento della firma per motivare la scelta ed il rifiuto dell'offerta dell'Argentina: "Ci sono molte motivazioni, ma la principale è il livello di competitività diverso tra le due squadre. L'Argentina allestirà una squadra giovane che lotterà per la salvezza, mentre l'Imperia ha tutto per disputare un campionato di vertice, tra l'altro all'interno di un ambiente che conosco molto bene. Con mister Bencardino il rapporto di stima è profondo e reciproco e l'insistenza con la quale la dirigenza ha voluto la mia permanenza al "Ciccione" mi ha fatto davvero molto piacere. Gli obiettivi per il campionato? La squadra era già di ottimo livello, ma con gli ultimi innesti, che hanno bisogno di poche presentazioni, ci sono tutti i presupposti per puntare a una stagione al vertice.
Imperia è una piazza importante, nei sei mesi trascorsi durante la scorsa stagione sono stato benissimo. Ho sentito il calore dei tifosi nei miei riguardi e mi fa veramente piacere, questo è stato uno dei fattori determinanti per la mia scelta di rimanere a Imperia.  Sicuramente anche l'intesa che ho con mister Bencardino e la campagna acquisti importante affrontata dalla società hanno fatto si che la mia scelta pendesse per restare a Imperia. Mi auguro di vedere sempre più persone allo stadio perchè questa piazza merita di avere un bel pubblico, già ora sono molto calorosi e per noi sono molto importanti, metteremo il massimo delle nostre forze e capacità ad ogni partita".
Chi saluta è, invece, Stefano Faedo, che ha così motivato la scelta di trasferirsi al Ceriale: "Quest'anno a Imperia non avrei trovato molto spazio, e la mia volontà era quella di giocare con continuità. Poi è arrivata la chiamata di mister Ghigliazza che mi ha parlato del suo progetto e mi ha convinto subito. Quello all'Imperia è solo un arrivederci, non solo perchè sono andato via in prestito, ma perchè è la mia squadra del cuore".

domenica 16 luglio 2017

Settore giovanile. Juniores

Seconda stagione consecutiva per Paolo Ornamento alla guida della Juniores Imperia che, insieme ai suoi ragazzi, disputerà il campionato Juniores Eccellenza Liguria anche per la stagione 2017-18.
Dichiarazioni di mister Ornamento:
"La stagione 2016-17 la valuto molto positiva, fino a metà stagione eravamo a 4 punti dalla prima in classifica. Con l'approdo in prima squadra di alcuni giocatori importanti come Endi Tahiraj, Anes Chariq, Matteo Calzia e Paolo Risso la squadra ne ha risentito un pò perdendo posizioni in classifica. Sono contento che questi ragazzi siano riusciti ad approdare in prima squadra perchè abbiamo lavorato bene e abbiamo sicuramente svolto il nostro compito. Questa stagione entrante l'obbiettivo è migliorarsi, cercare di raggiungere una posizione in classifica tranquilla e portare più ragazzi possibili in prima squadra.
Sono contento anche per il rapporto che ho con mister Bencardino e con tutti gli allenatori del settore giovanile.
Ringrazio la società per la rinnovata fiducia nei miei riguardi, farò sicuramente del mio meglio".

La rosa neroazzurra. Pietro Daddi

Nome: PIETRO
Cognome: DADDI
Data nascita: 28-12-1977
Luogo di nascita: TROFFARELLO (TO)
Ruolo: ATTACCANTE
CARRIERA CALCISTICA
Stagione: 1994-95. Squadra: TORINO. Serie: GIOVANILI
Stagione: 1995-96. Squadra: SALUZZO. Serie: D. Presenze: 2. Gol: 0
Stagione: nov. 1995-96. Squadra: RIVOLI. Serie: ECCEL. Presenze: /. Gol: /
Stagione: 1996-97. Squadra: RIVOLI. Serie: ECCEL. Presenze: /. Gol: /
Stagione: 1997-98. Squadra: VENARIA. Serie: PROM. Presenze: /. Gol: /
Stagione: 1998-99. Squadra: LASCARIS. Serie: ECCEL. Presenze: 7. Gol: 1
Stagione: ott. 1998-99. Squadra: CIRIE'. Serie: PROM. Presenze: /. Gol: /
Stagione: 1999-00. Squadra: VENARIA. Serie: ECCEL. Presenze: 26. Gol: 10
Stagione: 2000-01. Squadra: MATHI. Serie: PROM. Presenze: /. Gol: /
Stagione: 2001-02. Squadra: LUCENTO. Serie: PROM. Presenze: /. Gol: /
Stagione: 2002-03. Squadra: LUCENTO. Serie: PROM. Presenze: 19. Gol: /
Stagione: 2003-04. Squadra: MENDRISIO (CH). Serie: 3° DIV. Presenze: 1. Gol: /
Stagione: gen 04. Squadra: LECCO. Serie: D. Presenze: 12. Gol: 5
Stagione: 2004-05. Squadra: TRINO. Serie: D. Presenze: 23. Gol: 11
Stagione: 2005-06. Squadra: VOGHERA. Serie: D. Presenze: 5. Gol: 0
Stagione: ott. 2005-06. Squadra: GIAVENO. Serie: D. Presenze: 21. Gol: 10
Stagione: 2006-07. Squadra: GIAVENO. Serie: D. Presenze: 3. Gol: 0
Stagione: ott. 2006-07. Squadra: FAVRIA. Serie: ECCEL. Presenze: 21. Gol: 19
Stagione: 2007-08. Squadra: RIVOLI. Serie: D. Presenze: 6. Gol: 2
Stagione: nov. 2007-08. Squadra: BRA. Serie: ECCEL. Presenze: 19. Gol: 8
Stagione: 2008-09. Squadra: ACQUI. Serie: ECCEL. Presenze: 27. Gol: 19
Stagione: 2009-10. Squadra: DERTHONA. Serie: D. Presenze: 1. Gol: 1
Stagione: dic. 2009-10. Squadra: GIAVENO. Serie: ECCEL. Presenze: 13. Gol: 10
Stagione: 2010-11. Squadra: TUBIZE (B). Serie: 2° DIV. Presenze: 8. Gol: 3
Stagione: nov. 2010-11. Squadra: MARANO TICINO. Serie: ECCEL. Presenze: 7. Gol: 8
Stagione: 2011-12. Squadra: JUNIOR BIELLESE. Serie: ECCEL. Presenze: 12. Gol: 9
Stagione: dic. 2011-12. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Presenze: 18. Gol: 15
Stagione: 2012-13. Squadra: THERMAL CECCATO. Serie: ECCEL. Pres: 11. Gol: 2
Stagione: 2013-14. Squadra: ARGENTINA. Serie: ECCEL. Pres: . Gol: 3
Stagione: dic. 2013-14. Squadra: CARLIN'S BOYS. Serie: PROM. Pres: . Gol: 15
Stagione: 2014-15. Squadra: CARLIN'S BOYS. Serie: PROM. Pres: . Gol: 28
Stagione: 2015-16. Squadra: PIETRA LIGURE. Serie: . Pres: . Gol: 20
Stagione: 2016-17. Squadra: CAIRESE. Serie: PROM. Pres: . Gol: 27
Stagione: 2017-18. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: . Gol:

sabato 15 luglio 2017

Fuorigioco. Messaggio (non) subliminale

Via XXV Aprile, angolo Salita Piazza d'armi

Lo ai o non lo ai capito?

Questo post fa parte della rubrica "Fuorigioco" nella quale pubblicherò dei post non strettamente legati all'Imperia 1923, nel quale si parla di curiosità, magagne o di cose belle che accadono nella nostra città. Per questa ragione chiedo a voi, assidui lettori di Im1923, di inviarmi le vostre testimonianze, idee, fotografie e segnalazioni, che troveranno poi spazio sul blog.
Questo l'email di riferimento: im1923@libero.it

venerdì 14 luglio 2017

Calciomercato neroazzurro

L'Imperia ha ceduto al Ceriale l'attaccante Stefano Faedo (1994) in prestito ed il difensore Giacomo Scarone (1996) in via definitiva.
Arturo Ymeri, invece, resta sempre in bilico tra Argentina ed Imperia.

Eccellenza.it

Ecco gli indirizzi dei siti internet delle compagini del prossimo Campionato di Eccellenza:
ALBENGA: http://www.albengacalcio.com/
BUSALLA: http://busallacalcio.herobo.com/
FEZZANESE: http://www.fezzanese.it/
GENOVA CALCIO: http://genovacalcio.wix.com/genova-calcio
IMPERIA: http://asdimperia.it/asdimperia/
MOCONESI:
MOLASSANA BOERO: http://www.molassanaboero.it/
PIETRA LIGURE: http://www.asdpietraligure1956.com/
RAPALLO: http://massimosimonetti67.wix.com/rapalloruentes1914
RIVASAMBA: http://www.rivasamba.it/home.html
SAMMARGHERITESE:
SERRA RICCO'
SESTRESE: http://sestresecalcio.com/
VADO: http://www.vadofc.it/
VALDIVARA 5 TERRE:
VENTIMIGLIA: http://www.asdventimigliacalcio.it/

giovedì 13 luglio 2017

La rosa neroazzurra. Giuseppe Giglio

Nome: GIUSEPPE
Cognome: GIGLIO
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 03-09-1994
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera calcistica
Stagione: 2011-12. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: D. Pres: 3. Gol: 0
Stagione: 2012-13. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres: 30. Gol: 1
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 29. Gol:3
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 21. Gol:4
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 25. Gol:1
Stagione: 2016-17. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 29. Gol:4
Stagione: 2017-18. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: . Gol:

mercoledì 12 luglio 2017

Erba di casa mia

Dei 16 campi di gioco nei quali sarà disputato il Campionato di Eccellenza 2017-2018, ben 12 sono con terreno in erba sintetica e solo 4 (Albenga, Fezzanese, Imperia e Vado) in erba naturale.
Questo l'elenco nel dettaglio, diviso per squadra:
Albenga: "Annibale Riva". Terreno in erba naturale
Busalla: "Comunale". Terreno in erba sintetica
Fezzanese: " Miro Luperi" di Sarzana. Terreno in erba naturale
Genova Calcio: "Italo Ferrando". Terreno in erba sintetica
Imperia: "Nino Ciccione". Terreno in erba naturale
Moconesi: "Cristoforo Colombo". Terreno in erba sintetica
Molassana Boero: "Federico Mario Boero" (Ca' De Rissi). Terreno in erba sintetica
Pietra Ligure: "Giacomo De Vincenzi". Terreno in erba sintetica
Rapallo: "Umberto Macera". Terreno in erba sintetica
Rivarolese: "Torbella". Terreno in erba sintetica
Sammargheritese: "Eugenio Broccardi". Terreno in erba sintetica
Sestrese: "Giuseppe Piccardo". Terreno in erba sintetica
Serra Riccò: "Negrotto". Terreno in erba sintetica
Vado: "Ferruccio Chittolina". Terreno in erba naturale
Valdivara 5 Terre: "Rino Colombo". Terreno in erba sintetica
Ventimiglia: "Simone Morel". Terreno in erba sintetica

martedì 11 luglio 2017

Cocito&Balbopensiero


Confermati ufficialmente, Francesco Cocito e Guido Balbo hanno rilasciato le loro prime dichiarazioni.
Cocito: "Sono felicissimo di essere tornato in questa società. Avevo diverse offerte ma appena ho ricevuto la chiamata del DS non ho esitato un attimo perché non si può rifiutare la chiamata dell'Imperia".
Balbo: " Uno dei motivi ad avermi portato a scegliere l'Imperia sono stati i tifosi. Raramente ho giocato in Eccellenza o Promozione con una tifoseria assiepata sugli spalti con il calore che trasmettono i tifosi imperiesi. Mi hanno fatto sentire subito a casa il primo anno che sono venuto in questa società. Quando il DS mi ha chiamato ho subito pensato alla passione di questa tifoseria, l'aiuto che ti danno sul campo è una marcia in più. Torno in una società dove sono stato benissimo, con un mister per cui stravedo e penso che ci sia stima reciproca. Ritrovo Cocito e Daddi con cui gioco da anni, sono due fratelli calcistici e poi torno in una società con un blasone ed una storia importante. Imperia l'ho vissuta in prima persona, ho rifiutato offerte migliori per tornare in questa piazze perché ci credo fermamente ".

lunedì 10 luglio 2017

Nona rinconferma

Nona riconferma in casa neroazzurra, quella del difensore imperiese Fabio Laera, 110 presenze ed 1 gol realizzato con la nostra casacca.
Questo quanto dichiarato al momento della firma:"Sono contento di ritrovare i miei compagni di squadra con cui si è creato un bel gruppo. Lavoreremo tanto e cercheremo sicuramente di dare il meglio per arrivare il più in alto possibile. Per la scorsa stagione è rimasto un po' di rammarico per le varie occasioni buttate al vento ma durante questa stagione cercheremo di fare qualcosa in più ".

Fuorigioco. Imperia (non) è mille culure...

Stanno ormai per volgere al termine i lavori della nuova ferrovia di Imperia ed una cosa balza agli occhi di tutti coloro che si trovano a passare dalle parti dello scalo ferroviario o dallo svincolo autostrale: i grigi pilastri di cemento armato dei binari ferroviari sopraelevati.
Capisco che forse sarebbe meglio lasciarli come sono: incompiuti, tristi e tetri, per tutti coloro che arrivano ad Imperia, rappresentano al meglio questo momento storico della nostra città... Ma voglio essere positivo e propositivo, voglio sperare in un futuro migliore e lancio un'idea.












Assessorato  all'Arredo Urbano del Comune, associazione artistica “Il Cerchio e le gocce” (quelli di Muridamare) e studenti del liceo artistico: perchè non considerare questi pilastri di cemento armato come delle tele sulle quale dipingere immagini che possano presentare le cose belle della nostra città?
Perchè non fare come hanno fatto a Genova, sui pilastri della sopraelevata posta nei pressi del Porto antico (guardate qui a fianco)?
Ad Imperia, chi è capace a fare dei simili capolovori c'è: penso, ad esempio, ai murales realizzati da muridamare a Villa Grock o a Largo Ghiglia (vedi immagini a lato) oppure basta fare un salto ai Piani, dove viene organizzato, ogni anno, il Writing Day.
Che ne pensate?

Questo post fa parte della rubrica "Fuorigioco" nella quale pubblicherò dei post non strettamente legati all'Imperia 1923, nel quale si parla di cuorisità, magagne o di cose belle che accadono nella nostra città. Per questa ragione chiedo a voi, assidui lettori di Im1923, di inviarmi le vostre testimonianze, idee, fotografie e segnalazioni, che troveranno poi spazio sul blog.
Questo l'email di riferimento: im1923@libero.it

domenica 9 luglio 2017

Youth, la giovinezza

Altri due calciatori cosiddetti d'esperienza per l'Imperia 2017-2018: dopo il quasi quarantenne Pietro Daddi, stanno per essere ingaggiati altri due  ultratrentenni, cioè Guido Balbo e Francesco Cocito, entrambi nati nel 1982. I due non hanno bisogno di presentazioni, avendo tutti e due già  indossato la casacca neroazzurra: il centrocampista di Albenga nelle stagioni 2011-2012 (18 presenze ed 1 gol) e 2012-2013 (19 presenze ed 1 gol) quando vinse anche il premio come neroazzurro dell'anno. Guido Balbo ha giocato nella Loanesi, nell'Auxilium Alassio, nella Carlins Boys, nell'Albenga e nella Cairese. Francesco Cocito, invece, ha giocato ad Imperia nella stagione 2002-2003 (26 presenze e nessun gol): difensore dotato di un ottimo colpo di testa e grande senso dell'anticipo, ha giocato nel Savona (sua città natale), nel Verbano, nell'Albese, nel Derthona, nel Canelli, nel Sestri Levante, nella Sestrese, nel Cuneo, nel Finale e nella Cairese. Pareva dovessero essere proprio far parte della compagine valbormidese ma alla fine pare abbiano preferito venire ad Imperia per giocare  in un torneo di categoria superiore.

La rosa neroazzurra. Alessandro Ambrosini

Nome: ALESSANDRO
Cognome: AMBROSINI
Luogo di nascita: VARESE
Data di nascita: 05-01-1988
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera
Stagione: 2006-07. Squadra: COMO. Serie: D. Pres.: 15. Gol: 0
Stagione: 2007-08. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres.: 15. Gol: 0
Stagione: dic. 2007-08. Squadra: RIVOLI. Serie: D. Pres.: 16. Gol: 0
Stagione: 2008-09. Squadra: RIVOLI. Serie: D. Pres: 30. Gol: 1
Stagione: 2009-10. Squadra: SOLBIATESE. Serie: D. Pres: 11. Gol: 1
Stagione: 2010-11. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: D. Pres: 29. Gol: 3
Stagione: 2011-12. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: D. Pres: 8. Gol: 0
Stagione: gen. 2012. Squadra: OLIMPIA LAVENA. Serie: PROM.. Pres: . Gol:
Stagione: 2012-13. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres: 25. Gol: 1
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 25. Gol: 2
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 26. Gol: 2
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 25. Gol: 4
Stagione: 2016-17. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 26. Gol: 3
Stagione: 2017-18. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: . Gol:

sabato 8 luglio 2017

Ruspapensiero

Intervista ad Alfredo Bencardino ad un mese dal ritiro pre Campionato, rilasciata a rivierasport.it.
Mister Alfredo Bencardino, come giudica la campagna acquisti dell'Imperia fino a questo momento? "Stiamo conducendo una campagna acquisti mirata alle partenze dei vari giocatori che per alcuni motivi hanno deciso di cambiare maglia. La società ha dato tutta la sua disponibilità per poter mantenere il gruppo dello scorso anno, però davanti a delle motivazioni personali di questi giocatori non abbiamo potuto farci niente.
Ci siamo mossi nel modo giusto per poter sopperire a queste partenze con giocatori molto interessanti che, nei prossimi giorni, spero potremo ufficializzare. Oltre al calciomercato abbiamo provveduto ad aggregare alla prima squadra alcuni giocatori del settore giovanile come Fatnassi, Ludovico e Nicolò Vassallo, Chariq, Tahiraj e Martini."
L'arrivo di Pietro Daddi ha dato grande entusiasmo tra i tifosi... "Sono rimasto sorpreso positivamente dall'entusiasmo di Pietro Daddi e di tutti i tifosi per il suo arrivo qui a Imperia, ha voluto fortemente venire qui da noi e sono sicuro farà bene durante questa stagione."
Avrà a disposizione una coppia gol importante come Daddi-Sanci... "Sicuramente Daddi e Sanci riescono a completarsi e a coesistere, essendo due giocatori molto tecnici ma con caratteristiche diverse. Sanci è una seconda punta che mette nelle condizioni di offrire non solo goal ma anche numerosi assist, Daddi invece è una prima punta pronto a sfruttare ogni palla".
Sarà un campionato di Eccellenza con compagini insidiose: servirà anche l'aiuto del vostro pubblico... "Spero vivamente di vedere più gente allo stadio quest'anno e sicuramente daremo tutto per poter creare entusiasmo nei tifosi dando tutto ad ogni partita cominciando con la Coppa Italia. Nel campionato di Eccellenza abbiamo delle squadre che si stanno attrezzando molto bene come il Genova Calcio e il Vado che sta facendo una buona campagna acquisti."

venerdì 7 luglio 2017

Ottava riconferma


Ottova riconferma in casa neroazzurra, quella del centrocampista classe 1997 Roberto Franco (67 presenze e 4 gol realizzati).
Questo quanto dichiarato dopo la riconferma: "Sono felice della conferma e di continuare a giocare per questa squadra con questo gruppo. Mi sento pronto per iniziare la stagione con la speranza di avere più fortuna della scorsa stagione durante l'arco del campionato. "

giovedì 6 luglio 2017

Settima riconferma

Settima riconferma in casa neroazzurra,  quella di Tommaso Corio.
Questo quanto dichiarato dal difensore classe 1997: "Sono molto contento di poter giocare un altro anno a Imperia. La forza di questa squadra è il gruppo fantastico che si è creato, ognuno di noi lotta per il proprio compagno e penso che nel girone di ritorno questo fattore sia emerso agli occhi di tutti. Quest'anno ci vogliamo riprovare consci della nostra forza."

mercoledì 5 luglio 2017

Calciomercato neroazzurro


Secondo quanto riportato sul Secolo XIX da Diego David, sono ad un passo dalla riconferma il centrocampista Arturo Ymeri ed il difensore Simone Pollero, mentre dovrebbe essere ingaggiato il difensore ex Lavagnese Simone Guarco, che dovrebbe prendere il posto di Roberto Fici, che pare destinato all'Argentina.
In settimana si discuterà la posizione di Fabio Laera , mentre dovrebbe tornare in neroazzurro Daniele Alberti, dopo l'esperienza al Pietra Ligure.
Come secondo portiere, ingaggiato il giovane classe 2000 Andrea Vicinanza dell'Albenga, che prenderà il posto di Gabriele Prato.

martedì 4 luglio 2017

Video. Ventimiglia-Imperia: 2-1


Il videoservizio di Ventimiglia-Imperia disputata il 26-02-2006, tratto dal canale Youtube di Franco Rebaudo.
Questo il tabellino della gara.
VENTIMIGLIA-IMPERIA: 2-1
RETI: 8' Pennone, 36' Beatrici, 64' Clerino
VENTIMIGLIA: Pastorino, Corrias, Cannito, Clio, Galoppo, Principato, Facciolo (73' Giglio), Lerda, Pennone, Calabria, Beatrici (94' Ippoliti). All. Gatti
IMPERIA: Soldano, Benassi, Panizzi (73' Gorretta), Notari (46' Garibbo), Bocchi, Di Placido, Chiarlone, Siciliano, Mazzei, De Simeis (46' Tenuta) , Clerino. All. Riolfo
ARBITRO: Corbino di Alessandria
Potete vedere questo ed altri video sul canale youtube di Im1923 al quale vi invito ad iscrivervi.

lunedì 3 luglio 2017

Una riconferma al giorno...

Dopo i sei comunicati ufficiali consecutivi che hanno annunciato altrettante riconferme, quelle del capitano Alessandro Ambrosini, del vice capitano Giuseppe Giglio, di Mirko Ravoncoli,di Matteo Calzia e di Gabriele Sanci, l'annuncio del primo acquisto, quello di "Cavallo pazzo" Pietro Daddi ha fermato questo trend... forse in regione Perine si saranno accorti che l'investimento che dovrà essere sostenuto per rimborsare la coppia d'attacco sarà insostenibile per le asfittiche casse societarie.
Leggendo i quotidiani locali, l'Imperia pare avesse nel mirino quattro giocatori: Luca Fiuzzi, Simone Romei, Edoardo Mura e Simone Guarco: il primo è andato all'Argentina, il secondo al Genova calcio, il terzo è rimasto alla Rivarolese ed il quarto è nel mirino dell'Argentina. Perso Amerigo Castagna, che si è svincolato e proverà ad essere ingaggiato dal Modena, con uno dei protagonisti del buon girone di ritorno della scorsa stagione,  Arturo Ymeri, che attende sempre una risposta dalla dirigenza ed è corteggiato anche da Argentina, Vado e Sestrese, la rosa attuale è composta di "ben" sette calciatori, una bella impresa per mister Alfredo Bencardino che, nel giorno della sua riconferma, ha chiaramente chiesto garanzie alla dirigenza.
Una riconferma al giorno, però, non... ha levato il medico di torno, si potrebbe dire in maniera scherzosa: infatti, saldo al comando, per la quinta stagione consecutiva, è il Dottor Fabrizio Gramondo, "impresa" che è riuscita, nella storia neroazzurra, solo a Giuseppe Squillario, Arcangelo Musso, Angelo Duberti e Niclo Calcagno nel secolo scorso ed a nessuno nell'attuale.
Rientrata definitivamente nel recinto la bufala Tomeo, con il solo sostegno economico dell'imprenditore albanese Denis Muca, che non è possibile quantificare in termine di denari (ricordiamo che è anche presidente del Cervo Fc ed ha promesso aiuto anche al San Bartolomeo...), il gruppo dirigenziale è sempre quello, anzi più risicato che mai. Come si potrà mai pensare di fare uno squadrone per vincere la prossima Eccellenz League?

domenica 2 luglio 2017

Organigramma settore giovanile

Organigramma settore giovanile
Juniores, Ettore Gazzano
Allievi 2001, Adriano Pisano
Allievi 2002, Daniele Olivieri
Giovanissimi 2003, Franco De Col
Giovanissimi 2004, Nicola Colavito coadiuvato da Andrea Comiotto, collaboratore Christian Capelli

sabato 1 luglio 2017

Tombola


Il Consiglio Federale, nella riunione del 26 giugno 2017, ha accolto la richiesta della Lega Nazionale Dilettanti in materia di “tenuta di giuoco dei calciatori” volta a consentire, per la stagione sportiva 2017/2018, ai calciatori dei Campionati dilettantistici nazionali, regionali e provinciali, nonché dei Campionati giovanili juniores, di indossare, per tutta la durata della stagione sportiva, una maglia recante sempre lo stesso numero (non necessariamente progressivo) senza personalizzazione col cognome del calciatore che la indossa.

Ma se una delle poche belle dei dilettanti erano le casacche numerate come il Dio del calcio comanda, ora s'inventano pure questa? Lo faranno per ragioni di marketing? A proposito, mi ricordo che tempo fa, esattamente il 28 ottobre 2016, la dirigenza neroazzurra comunicava in pompa magna la nomina di una responsabile marketing, tale Simona Gallo: a distanza di 8 mesi a cosa è servita questa nomina? Così, senza polemica, solo per curiosità...

venerdì 30 giugno 2017

Faedopensiero

Non è ancora tra i riconfermati. Stefano Faedo, contattato da rivierasport.it, ha dichiarato: "La situazione per il momento è in una fase di stallo. Dovrò parlare nuovamente con società e mister. Ho ricevuto delle offerte in questo periodo, ma la mia priorità è quella di restare all'Imperia e giocare ancora in neroazzurro".

giovedì 29 giugno 2017

Ymeripensiero

Svincolato dall’Imperia, Arturo Ymeri è in bilico tra la sua ex squadra e l’Argentina.
È stato infatti contattato da entrambe le società ponentine, oltre che da numerose squadre fuori zona, come ha conferma lo stesso centrocampista di origine albanese a riviera24sport.it:
“Ho ricevuto qualche chiamata fuori regione, nelle Marche e in Abruzzo in serie D, ma la mia prima scelta resta Imperia e l’Imperia. Mi ha chiamato anche il mio ex allenatore di Savona Lepore, che allena la Sestrese, ma nonostante la grande amicizia gli ho detto di no perché se devo fare l’Eccellenza scelgo solo l’Imperia. Sto valutando però la proposta dell’Argentina perché non posso negare che passare dall’Eccellenza alla D sia allettante. D’altro canto però mi piacerebbe vincere e andare in D con i colori nerazzurri. Devo capire quale sia il progetto che mi convince di più, quello più adatto a me. In settimana prenderò una decisione. Sento Bencardino ogni settimana, ci aggiorniamo costantemente sulla situazione.”

mercoledì 28 giugno 2017

Tomeopensiero

Come facilmente prevedibile, Antonio Tomeo è tornato a parlare di Imperia ed ha spiegato altri dettagli sulle ragioni della mancata conclusione della trattativa coi dirigenti neroazzurri.
Ecco cos'ha dichiarato a rivierasport.it:
"L'Imperia è rimasta nella mani di Gramondo? Non c'è niente da sorprendersi... I neroazzurri faranno il campionato di Eccellenza e lo faranno con il Presidente che hanno. Noi avremo preso la società visto che avevamo un gruppo imprenditoriale forte, ma hanno deciso di non cederla. Denis Muça, che poteva essere un mio socio di maggioranza, ha preferito fare una sponsorizzazione.
Mi sono incontrato a cena con lui e Ciccione una sera per dare una mano all'Imperia, ma non ci siamo trovati per delle scelte societarie che sappiamo tutti e tre e mi sono tirato fuori. Se Ciccione mi avesse accontentato su delle richieste che io gli ho fatto su guida tecnica, direzione sportiva e giocatori avrei fatto in modo di portare linfa nelle casse della società".

martedì 27 giugno 2017

Castamodena

Come anticipato qualche giorno fa, Amerigo Castagna vestirà più la casacca neorazzurra la prossima stagione.
L’attaccante di Alba ha confermato la notizia a riviera24sport.it: “Il 15 luglio parto per il ritiro, mi allenerò con il Modena (Lega Pro). Mi è arrivata questa opportunità e l’ho colta al volo. Cercherò di dimostrare di meritare questa chance e poi loro decideranno se tenermi. Dovesse andare male valuterò se tornare qui… A breve comunque otterrò lo svincolo dall’Imperia”.
L'attuale Presidente del Modena è Antonio Caliendo che è in trattativa per la cessione ad un gruppo straniero del club gialloblù.
Amerigo Castagna troverà, come allenatore, il riconfermato Ezio Capuano,un vero personaggio, spesso sopra le righe e collerico coi giornalisti, come si può vedere in svariati video che si possono vedere su youtube.

Ciao Mario

Ci ha lasciato ieri, improvvisamente: un folle, un tifoso, uno di noi!

lunedì 26 giugno 2017

Cavallo pazzo is back

La ASD Imperia comunica di aver raggiunto un accordo per il tesseramento di Pietro Daddi per la stagione 2017-18.
Daddi arriva dalla Cairese dove ha messo a segno 27 reti. Una media goal da vero bomber realizzando almeno un goal a partita. Il suo score parla chiaro, 75 reti realizzate in 3 anni.
Questo quanto dichiarato da  "Cavallo pazzo":
"Sono molto contento di essere tornato a Imperia dove mi ero già trovato molto bene in quei sei mesi in cui ero stato qui. Sento molto l'entusiasmo dei tifosi e mi fà molto piacere perchè mi sento molto vicino a loro e a tutta la città di Imperia.
Voglio riportare questa squadra il più in alto possibile perchè penso che Imperia debba ambire almeno alla Serie D andando a riaccendere vecchie sfide che fanno bene al calcio. Ai tifosi dico che vorrei vedere la curva piena di persone e di bandiere neroazzurre. Forza Imperia!".

Sesta conferma

La sesta conferma neroazzurra è quella dell'attaccante Gabriele Sanci, classe 1989, fresco padre di Francesco, 15 presenze e 9 gol fatti la scorsa stagione.
Ecco cos'ha dichiarato l'attaccante di Chieri: "Sono consapevole nel dare la giusta importanza ad una città quale è Imperia meritevole di raggiungere, a livello sportivo, alte categorie agonistiche. Sicuro del mio impegno, con la serietà che mi contraddistingue, affronterò con entusiasmo il percorso per il quale intendo collaborare.
Ritengo che l'alto contenuto ideologico e culturale sia condiviso pienamente da tutta la città in maniera costruttiva per i colori nero azzurri. Reciprocamente ci diamo piena fiducia  e pertanto ringrazio."
Aggiungerei, Antani, blinda la supercazzola prematurata con doppio scappellamento a destra.

domenica 25 giugno 2017

Il ritorno di Cavallo pazzo?

Nelle ultime ore è circolata la voce di un clamoroso ritorno in neroazzurro, di "Cavallo pazzo" al secolo Pietro Daddi che ha dichiarato a rivierasport.it: "Confermo tutto, l'incontro con l'Imperia c'è stato e siamo vicini".
40 anni da compiere il 28 dicembre prossimo, 15 gol realizzati in 18 presenze con la nostra casacca in parte della stagione 2011-2012, con annessa vittoria della Coppa Italia, una vita da bomber fatta di gol e pazzie... voi che ne pensate?

Quinta conferma

Quinta conferma in casa neroazzurra: oggi è il turno di  Ludovico Pinna, difensore classe 1998, è cresciuto nel settore giovanile della ASD Imperia ed ha collezionato, nelle ultime due stagioni, 11 presenze e nessun gol realizzato.
Questa la sua dichiarazione, al momento della firma: "Sono felicissimo perchè per un altro anno potrò dare il mio contributo alla squadra, sperando di levarmi qualche soddisfazioni in più rispetto agli anni precedenti e di continuare a imparare molto dal mister e compagni".
Ed ora, dopo la conferma del capitano Alessandro Ambrosini, quella del vice capitano Giuseppe Giglio, di Mirko Ravoncoli e Matteo Calzia, possiamo giocare a basket

sabato 24 giugno 2017

Quarta riconferma

Quarta riconferma in casa neroazzurra: oggi è il turno di Matteo Calzia, centrocampista classe 1999, 8 presenze e 0 gol realizzati la scorsa stagione.
Ecco cos'ha dichiarato al momento della sua riconferma: "Sono contento della fiducia che hanno riposto in me il mister e la società tutta, vorrei cogliere l'occasione per ringraziarli.
Per me è importante continuare a vestire questa maglia perchè per me rappresenta tanto, giocare per la squadra della mia città oltre ad essere stimolante è sicuramente gratificante. Il mio obbiettivo è riuscire a replicare quello che ha fatto mio padre per l'Imperia e sicuramente darò tutto me stesso per riuscirci".
Se riuscissi a mantenere fede al tuo proposito, ne saremmo tutti lietissimi... per chi non lo sapesse, è il figlio di Guido Calzia.
Ed ora, dopo la conferma del capitano Alessandro Ambrosini, quella del vice capitano Giuseppe Giglio e di Mirko Ravoncoli, possiamo giocare a poker...

venerdì 23 giugno 2017

Terza conferma

Dopo la conferma del capitano Alessandro Ambrosini e quella del vice capitano Giuseppe Giglio, è arrivata la terza conferma, quella di Mirko Ravoncoli, esterno difensivo classe 1995, 35 presenze ed 1 gol realizzato.
Questa la sua dichiarazione: "Sono contento per la riconferma della società. Ci tengo molto a fare bene il prossimo anno e raggiungere gli obbiettivi che lo scorso anno non siamo riusciti a raggiungere per un solo punto. Siamo un bel gruppo e sicuramente daremo tutto per riuscire a dare una gioia ai nostri tifosi".

E così ora possiamo giocare a burraco...


giovedì 22 giugno 2017

Seconda conferma


Dopo la conferma del capitano Alessandro Ambrosini, arriva anche quella del vice capitano, Giuseppe Giglio, che disputerà con la stagione 2017-18 la sua sesta stagione con i colori neroazzurri.
Giuseppe Giglio, 132 presenze e 13 gol fatti, ha dichiarato: "Come ogni anno non vedo l'ora che inizi la prossima stagione. La voglia di fare bene c'è e sarà sicuramente entusiasmante. Come sempre non mi risparmierò. Il mio augurio è quello di scalare qualche posizione rispetto alla stagione scorsa e soprattutto di fare tanti goal. Questa è la mia sesta stagione con la A.S.D. Imperia e spero di viverla con i miei soliti compagni di spogliatoio".

mercoledì 21 giugno 2017

Prima conferma

La prima conferma per la stagione calcistica 2017-18 è quella di Alessandro Ambrosini che, quindi, anche per la prossima stagione, vestirà i colori neroazzurri.
Il capitano ha dichiarato: "Sono contento di aver trovato l'accordo con la società nonostante l'interesse di altre squadre. La mia priorità era ed è l'Imperia. Speriamo che questo sia l'anno buono per toglierci qualche soddisfazione per i tifosi e per la città."
Per Alessandro Ambrosini, neroazzurro dell'anno 2017, con 142 presenze e 12 gol realizzati, la prossima sarà la settima stagione con la nostra casacca.

martedì 20 giugno 2017

Calciomercato neroazzurro

In attesa delle riconferme di molti componenti della rosa neroazzurra della scorsa stagione, in primis quelle di Arturo Ymeri, Simone Pollero e Gabriele Sanci, con Davide Malafronte che dovrebbe tornare al Savona per fine prestito, saltano fuori due nomi per la difesa neroazzurra: sono quelli di Luca Fiuzzi e Simone Guarco.
Luca Fiuzzi, nato ad Imperia il 29/08/1984, è un difensore che ha un lungo curriculum calcistico: ha giocato nel 2003-2004 nella Valenzana (C2), nelle tre stagioni successive nel Cuoiopelli Cappiano (C2), per poi trasferirsi, nella stagione 2007-2008, alla Reggiana (C2).
La stagione successiva il passaggio al Foligno (C1) per poi trasferirsi, le tre stagioni successive, al Monza Brianza (C).
Nel 2013-2014 e nel 2014-2015 gioca con la casacca dell'Argentina (Eccellenza e D), per poi giocare le due stagioni con l'Unione Sanremo (Eccellenza e D).
Luca Fiuzzi era stato squalificato dalla Commissione Disciplinare a quattro anni, poi ridotti ad un anno dal Tnas, nell’ambito dell’inchiesta sul calcio-scommesse del 2011,nel periodo  in cui militava nel Monza Calcio.
Simone Guarco, nato a Pietra Ligure il 24/04/1993, è un difensore che ha iniziato nelle giovanili del Genoa per poi esordire tra i prof, nella stagione 2012-2013, nel Mantova (C2). La stagione successiva il trasferimento al San Marino (C1) e poi il Barletta (C).
Nella stagione 2015-2016 il passaggio alla Novese (D) e, poi, da dicembre, al Vado (D).
La scorsa stagione ha giocato nella Lavagnese (D), 27 presenze ed 1 gol.