giovedì 18 settembre 2014

Settore giovanile. Risultati

La Juniores allenata da Alfredo Bencardino ha vinto 2-0 contro il Quiliano, nella gara d'esordio del Campionato di categoria.
La gara, disputata al "Nino Ciccione", è stata risolta dalle reti di Ludovico Pinna e Giacomo Scarrone.
I Giovanissimi, allenati da Adriano Pisano, erano impegnati in trasferta contro il Camporosso, ma i padroni di casa non si sono presentati: pertanto hanno vinto a tavolino la loro gara.
Prossimo impegno per i neroazzurri, sabato prossimo contro il Taggia.

La mandrakata. 2° giornata (andata)


Seconda giornata del girone di andata della 7° edizione de "La mandrakata", il concorso pronostici di Im1923.
Il regolamento potete leggerlo cliccando qui.
Nei commenti a questo post dovete pronosticare, relativamente alla partita Rapallo-Imperia:
1) il risultato del 1° tempo (2 punti). Risposta: il punteggio.
2) il risultato finale (4 punti). Risposta: il punteggio.
3) il nome dell'eventuale primo marcatore neroazzurro (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
4) il nome dell'eventuale primo neroazzurro a prendere un cartellino giallo o rosso (3 punti). Risposta: il nome del calciatore.
5) se sarà assegnato almeno un calcio di rigore (1 punto). Risposta: SI o NO.
Ricordo che, in una delle 15 giornate, sarà possibile giocarsi un jolly: gli scommettitori, quando lo giocheranno, raddoppieranno il punteggio ottenuto in quel pronostico.
Quello che vi chiedo è di crearvi (se non lo avete ancora) un account google: questo mi faciliterà per poter stilare la classifica settimanale e vi permetterà di poter eliminare o modificare il pronostico fatto, prima della scadenza del termine fissato. Per crearlo, basta andare nella pagina dove scrivete in vostri commenti oppure cliccate qui. In un minuto avrete il vostro account google, che potrete personalizzare con fotografie o altre belinate, andando su modifica profilo.
Chiunque vorrà iniziare a giocare da questa giornata, partirà dal punteggio dell'ultimo in classifica, cioè da 0 punti.
Pronosticate!
C'è tempo fino alle ore 15.00 di sabato.

La rosa neroazzurra. Nicholas Basso

Nome: NICHOLAS
Cognome: BASSO
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 08-02-1997
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: . Gol:

mercoledì 17 settembre 2014

Il neroazzurro dell'anno


Chiudo il sondaggio "Vota il migliore contro la Sestrese" che ha visto la vittoria di Prunecchi (5 punti), seguito da Giglio (3 punti) e Trucco (1 punto).
Per effetto di questo risultato, quindi, la classifica è ovviamente la seguente:
5 punti: Prunecchi
3 punti: Giglio
1 punto: Trucco
Appuntamento a domenica 28 settembre, quando dovremo votare il migliore in campo contro la Cairese.

Classifica marcatori

2 RETI: Lorieri (Fezzanese), Prunecchi (Imperia), Liguori (Ligorna), Lamioni (Magra azzurri)
1 RETE: Bortolini (Busalla), Rossi (Genova calcio), Arnulfo e Romei (Ligorna), Lenzoni e Menichetti (Magra azzurri), Florio e Pereyra (Rapallo)
1 AUTORETE: Scerra (Ventimiglia) pro Fezzanese

La rosa neroazzurra. Tommaso Corio

Nome: TOMMASO
Cognome: CORIO
Luogo di nascita:
Data di nascita:
Ruolo: DIFENSORE
Carriera
Stagione: 2013-14. Squadra: GENOA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 1. Gol: 0

martedì 16 settembre 2014

Gianbopensiero


Il mister neroazzurro ha così analizzato la bella vittoria contro la Sestrese, otttenuta domenica scorsa: "Una vittoria sofferta, ma credo meritata per quello espresso nell'intero arco della partita.
Abbiamo affrontato una buonissima squadra che arrivava da un precampionato positivo, culminato con la qualificazione alle semifinali di coppa a spese di squadre attrezzate come Genova Calcio e Cairese e della Veloce che, rispetto alla passata stagione, si è notevolmente rinforzata.
In sincerità devo dire che un primo tempo così bello e ben giocato non me lo aspettavo. Siamo stati, in alcuni frangenti, irresistibili e abbiamo costruito diverse palle gol con azioni di pregevole fattura e che hanno coinvolto giocatori diversi. Il secondo gol di Prunecchi, poi, è di quelli da ricordare come tra i più belli visti al Ciccione e un pò mi ha ricordato quello, fantastico, segnato dal grandissimo Franco Rotella contro il Corbetta nella stagione che tutti ricordiamo.
Nel secondo tempo c'è stato un calo notevole. Dal punto di vista mentale nei primi minuti della ripresa dove Trucco è stato superlativo e dal punto di vista fisico dal 65' in poi.
I motivi del calo possono essere ricercati nella gioventù dei giocatori scesi in campo (6 su 11 sono del '96 o '97), i quali hanno speso parecchio anche per la tensione e dal fatto che alcuni degli over (vedi Prunecchi, Castagna e De Simeis) hanno svolto la preparazione a "pezzi".
Nel frattempo va ricordato anche che di fronte avevamo una squadra organizzata che ha alzato il ritmo per cercare di rimettere in piedi la partita.
Avremmo potuto amministrare di più e meglio il possesso palla cercando di abbassare il ritmo degli avversari, ma credo di poter affermare che la Sestrese sia stata brava ad impedircelo.
I tre punti, oltre a fare classifica e morale, ci danno la consapevolezza di essere sulla buona strada. La squadra partita dopo partita può solo migliorare ed il rientro degli squalificati e degli infortunati, unito al tesseramento imminente degli argentini, rende il tutto molto interessante.
Sabato, intanto, avremo subito un bell'esame per testare la nostra competitività. Il Rapallo, ex Vallesturla, è una squadra sottovalutata da molti. Florio, Ranieri, Pereyra e Livellara sono giocatori in grado di fare la differenza in Eccellenza. Cercheremo di non incorrere nello stesso errore capitatoci in Coppa Italia, quando, dopo una gara positiva a Ventimiglia siamo caduti malamente in casa contro il Quiliano. Anche sotto quest'aspetto dobbiamo dimostrare di essere cresciuti e, aggiungerei, alla svelta".

La fotocronaca di Fantomas. Imperia-Sestrese

Riviviamo Imperia-Sestrese attraverso gli scatti di Fantomas, fotografo ufficiale di Im1923
Gli argentini Massi e Battiloro, prima del fischi iniziale
 Tartaruga di "Super Marco"
 Il Presidente/medico sociale Fabrizio Gramondo
 Il mister neroazzurro Gian Luca Bocchi "spiritato"
 Le due squadre a metà campo
 Stretta di mano iniziale
 Castagna nella morsa dei difensori verdestellati
 Trucco, decisivo ad inizio ripresa
 26' proteste sestresi per il rigore assegnato all'Imperia 1923
La trasformazione di Prunecchi: 1-0
 Esultanza di gruppo dopo il vantaggio

 29' delirio dopo lo strepitoso 2-0 di "Super Marco"

 Il giovane esterno d'attacco Garattoni
 Castagna controlla la sfera pressato da un difensore
 Di Mario si scatena sulla fascia
 Festa finale della panchina al fischio finale

La rosa neroazzurra. Fabio Di Mario

Nome: FABIO

Cognome: DI MARIO
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 25-01-1993
Ruolo: ATTACCANTE
Carriera
Stagione: 2009-10. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: PROM. Pres.: 22. Gol:5
Stagione: 2010-11. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres.: 23. Gol:1
Stagione: 2011-12. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: D. Pres.: 9. Gol: 0
Stagione: 2012-13. Squadra: GOLFODIANESE. Serie: PROM. Pres.: . Gol: 8
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres.: 12. Gol: 0
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 1. Gol: 0

lunedì 15 settembre 2014

A Bocchi aperta


Un'Imperia dai due volti, conquista i primi tre punti di questa stagione e strappa applausi convinti dai pochi presenti ieri pomeriggio al "Nino Ciccione" nella gara interna contro la Sestrese.
Un primo tempo da rimanere a bocca aperta ed a strabuzzarsi gli occhi, una ripresa con troppe palpitazioni, che potevano essere evitate: ma alzi la mano chi, io per primo, solo due settimane fa avrebbe sperato in un inizio Campionato così brillante dei neroazzurri.
Aspettando i transfer degli argentini ed il rientro dall'infortunio di Fabio Laera e dalla squalifica di Alessandro Ambrosini, l'Imperia si è scoperta bella in avanti e un po' traballante dietro, dove è maggiore il tasso di inesperienza.
L'arrivo di Castagna ha garantito a Prunecchi l'ideale partner d'attacco, il riferimento ideale dei suoi assist e l'uomo in grado di liberarlo dalla morsa dei difensori avversari; un Giglio devastante nelle sue incursioni stile "Perrotta" e, sugli esterni, il solito De Simeis e Garattoni che garantiscono corsa e qualità.
Se dalla metà campo in su è un'Imperia che potrebbe avere pochi rivali in Campionato, in difesa ci ha pensato Trucco (anche oggi decisivo) ad impedire alla Sestrese di rientare in partita, con due decisivi interventi ad inizio ripresa, quando la squadra ha avuto un vistoso calo fisico, come già avvenuto nella gara di Coppa Italia contro il Quiliano. Una difesa composta tutta da under (Amoretti, Bruno, Alberti e Corio), che ha assolutamente bisogno di un leader: potrebbe e dovrebbe essere proprio l'argentino Battipiedi, che ha impressionato tutti in allenamento.
Sabato prossimo, contro il Rapallo di Stefano Fresia, reduce dal successo in trasferta contro il Rivasamba, Gian Luca Bocchi ed i suoi ragazzi avranno un test davvero probante sulle loro potenzialità.
Ma, intanto, godiamoci questa vittoria, che è tanta roba, come lo è stato il secondo gol di "Super Marco" Prunecchi (ventireesima rete in 29 gare con la nostra casacca!!), una capolavoro di tecnica da tramandare ai posteri.
La nota negativa di questa domenica, spiace evidenziarlo, è la latitanza del pubblico: poco meno di 200 presenti sono una cornice inaccettabile. Peccato, perchè lo si è capito anche in occasioni delle esultanze dopo i due gol di Prunecchi sotto la "Nord", la squadra vorrebbe ed avrebbe bisogno del sostegno dei sostenitori neroazzurri, che servirebbe per dare quel qualcosa in più per sognare qualcosa di più di una tranquilla salvezza.

La fotografia della domenica

Il "Super Marco" show continua...
Domani la consueta fotocronaca di Fantomas, fotografo ufficiale di Im1923

La mandrakata. Risultati 1° giornata (andata)

Queste le risposte esatte del 1° concorso del girone d'andata de "La mandrakata":
1) 2-0
2) 2-0
3) Prunecchi
4) Corio
5) Si

Questa la classifica odierna (in rosso chi ha giocato jolly):
7 punti: roby 2001
4 punti: bat, im1923
3 punti: epascal, casper, mattewthemonster
1 punto: ciospa, gila
0 punti: edicola onegliese, franc1, skyfo, fantomas, bellifuori, d.k

Appuntamento a giovedì per i pronostici di Rapallo-Imperia, in programma sabato pomeriggio.

domenica 14 settembre 2014

Sondaggio. Vota il migliore contro la Sestrese


Torna, quest'oggi, il concorso "Il neroazzurro dell'anno". Partecipare è semplice: dovete solo votare il miglior neroazzurro in campo contro la Sestrese nel box alla destra di questo post.

Con questo voto, con quello di un gruppo di amici che so per certo che hanno visto la partita, assieme alle pagelle del "Secolo XIX", di "La Stampa" e "Puntoimperia.it", viene fatta una "media" e porterà al risultato finale.
Questo in modo tale che il sondaggio possa essere il più possibile veritiero, cioè basato su quello visto in campo, e non "influenzato" da amici e parenti del calciatore. Alla chiusura del sondaggio (tra due giorni), ai primi 3 in classifica verranno assegnati, nell'ordine, 5, 3 e 1 punto.
A fine stagione, coi voti dei vari sondaggi, effettuati dopo ogni gara interna, verrà decretato il "Neroazzurro dell'anno" e seguirà in questo speciale concorso a Marco Di Placido, Gian Luca Bocchi, Roberto Iannolo , ancora Roberto Iannolo, Guido Balbo , Roberto Iannolo e Marco Prunecchi vincitori nelle 7 stagioni precedenti.
Votate!

1° giornata (andata). Imperia-Sestrese: 2-0


Questo pomeriggio, al "Nino Ciccione", con fischio d'inizio dell'arbitro Marco Accili di Novi Ligure, l'Imperia 1923 affronta la Fratellanza Sportiva Sestrese, nella gara d'esordio del Campionato di Eccellenza 2014-2015.
I neroazzurri del neo mister Gian Luca Bocchi, dopo una Coppa Italia non certo esaltante, ma che è servita per testare la squadra, cercano il pronto riscatto in Campionato, contro un'avversaria ostica, guidata dall'ex allenatore neroazzurra Roberto Biffi.
Le due compagini si affrontano ad Imperia per la ventottesima volta nella loro storia, con il bilancio favorevole ai neroazzurri (18 vittorie per l'Imperia, 5 pareggi e 4 vittorie della Sestrese, 57 gol fatti dai neroazzurri e 19 quelli fatti dai verdestellati).
LA FORMAZIONE
Assenti per squalifica Alessandro Ambrosini e per infortunio Fabio Laera, non ancora disponibili i due argentini Augustin Battipiedi ed Ivan Massi, Gian Luca Bocchi recupera Giuseppe Giglio e Mattia De Simeis e schiera, per la prima volta in una gara ufficiale, l'ultimo acquisto, l'attaccante Amergio Castagna.
L'Imperia scende in campo con: Trucco, Amoretti, Bruno, Franco, Alberti, Corio, Garattoni, De Simeis, Prunecchi, Giglio, Castagna.
La Sestrese risponde con: Rovetta, De Simone, Serrau, Bondelli, Ferraro, Stefazl, Merialdo, Bottino, Di Pietro, Leto, Mossetti. 
LA CRONACA
Giornata splendida, terreno in buone condizioni, sugli spalti circa 200 spettatori.
3' incursione di Giglio in area, che serve Prunecchi, che sbuccia la sfera e manca così una buona occasione
9' fallo laterale battuto dai neroazzurri, la sfera giunge sui piedi di Giglio, che salta un avversario e fa partire un gran tiro al volo respinto da Rovella di pugno
11' prima sostituzione per la Sestrese: esce Bottino ed entra Liga
17' calcio d'angolo di Prunecchi, respinta della difesa genovese sui piedi di Castagna, il cui tiro a giro ece di un metro alla sinistra della porta di Rovetta
21' fulmineo contropiede neroazzurro, con conclusione a rete di Giglio fuori di poco
26' Imperia in vantaggio: ennesima incursione di Giglio, atterrato in area da Serrau: cartellino giallo per il difensore e calcio di rigore, tra le vibranti proteste dei verdestellati. Sul dischetto va Prunecchi, che infila Rovetta, nonostante l'estremo difensore genovese abbia indovinato l'angolo
29' raddoppio neroazzurro: Prunecchi, lanciato sulla  fascia sinistra, controlla la sfera, anticipa un difensore ed infila Rovetta con un pallonetto strepitoso. Un gol meraviglioso, difficile da descrivere, difficilissimo da dimenticare: 2-0 e gara che pare chiusa.
La prima frazione di gioco termina qui, coi neroazzurri che escono tra i meritatissimi applausi del pubblico.
Le due squadre si riprensentano invariate negli effettivi.
49' doppia clamorosa palla gol per Di Pietro, le cui conclusioni a rete, a botta sicura, sono sventate in tuffo da un ottimo Trucco
50' ammonito Di Pietro
51' ammonito Corio
62' secondo cambio per la Sestrese: esce Gallo ed entra Leto
66' conclusione dalla distanza di Mossetti, il cui diagonale esce a lato della porta difesa da Trucco
72' Di Pietro entra in area e conclude a rete, ignorando Gallo, meglio piazzato in area: la sfera esce a lato
77' terzo cambio per la Sestrese: esce Galluccio ed entra Liga
79' Galluccio salta un difensore neroazzurro, entra in area e serve Di Pietro che, dal dischetto, fallisce una clamorosa occasione per riaprire la gara
80' esce Garattoni ed entra Di Mario
83' il neo entrato Di Mario fa partire un tiro dalla distanza che scheggia la traversa ed esce
84' gran tiro dal limite di Prunecchi, respinto in angolo da Rovetta
85'  esce Franco, entra Panizzi
85' ammonito Franco
89' occasione per la Sestrese, con un colpo di testa di Di Pietro per Mossetti, il cui tiro esce a lato
90' esce Prunecchi applaudito a scena aperta ed entra Dominici
91' espulso Serrau per gioco falloso
92' ammonito Dominici
Dopo 4 minuti di recupero, l'arbitro fischia la fine: 2-0 e primi 3 punti per i neroazzurri di Gian Luca Bocchi
Meglio di così non poteva iniziare la stagione. Prossimo appuntamento, sabato prossimo, in trasferta contro il Rapallo

1° giornata (andata). Risultati, classifica e marcatori

FINALE-BUSALLA: 0-1. 65' Bortolini
GENOVA CALCIO-QUILIANO: 1-0. 66' Rossi
IMPERIA-SESTRESE: 2-0. 26' rig. e 29' Prunecchi
LIGORNA -MOLASSANA BOERO: 4-0. 24' Romei, 45' e 61' Liguori, 91' Arnulfo
MAGRA AZZURRI-CAIRESE: 4-0. 24' Menichetti, 36' e 45' rig. Lamioni, 68' Lenzoni
RIVASAMBA -RAPALLO: 0-2. 8' Florio, 83' Pereyra
SAMMARGHERITESE-VELOCE: 0-0
VENTIMIGLIA-FEZZANESE: 0-3. aut. 30' Scerra, 45' e 68' Lorieri
CLASSIFICA
MAGRA AZZURRI 3
LIGORNA 3
FEZZANESE 3
IMPERIA 3
RAPALLO 3
BUSALLA 3
GENOVA CALCIO 3
SAMMARGHERITESE 1
VELOCE 1
QUILIANO 0
FINALE 0
RIVASAMBA 0
SESTRESE 0
VENTIMIGLIA 0
MOLASSANA 0
CAIRESE 0

Buon Campionato da Livorno

Vi faccio un grosso in bocca al lupo per questo inizio di Campionato.
Un abbraccio
Dario Milianti

sabato 13 settembre 2014

La terna arbitrale

Terna arbitrale piemontese per Imperia-Sestrese (fischio d'inizio alle ore 15,30): arbitro sarà Marco Accili , coadiuvato da Ettore Walter Isolabella e Manuela Sciutto, tutti della sezione di Novi Ligure.
Il fischietto piemontese dirigerà i neroazzurri per la prima volta nella sua carriera.

Coppa Italia. Semifinali

Questi gli abbinamenti delle due semifinali di Coppa Italia, che si disputeranno mercoledì 1 Ottobre 2014 in campo neutro ed in gara unica:
Finale-Sestrese
Ligorna-Magra Azzurri

La rosa neroazzurra. Silvio Semeria

Nome: SILVIO
Cognome: SEMERIA
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 19-09-1997
Ruolo: ATTACCANTE
Carriera
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: . Gol:

venerdì 12 settembre 2014

Gli scontri diretti. Imperia VS Sestrese

Imperia e Sestrese si sono affrontate 54 volte nella loro storia.
Nei precedenti 27 incontri disputati al "Nino Ciccione", il bilancio è di 18 vittorie per l'Imperia, 5 pareggi e 4 vittorie della Sestrese, 57 gol fatti dai neroazzurri e 19 quelli fatti dai verdestellati.
L'ultima vittoria nerazzurra risale alla scorsa stagione ed è datata 3 novembre 2013.
Questo il tabellino di quella partita:
RETE: 42' Gazzano
IMPERIA: M.Geraci, Laera, De Simeis, Giglio, Feliciello, A.Geraci, Gazzano (86' Plebani), Ambrosini, Prunecchi, Faedo (69' Damasco), Garibbo (60' Casassa Vigna). All. Caverzan
SESTRESE: Rovetta, Briata, Fili (53' Serrau), Cotellessa, Trangredi, Ferraro, Merialdo (60' Leto), Ghigliazza, Di Pietro, Perelli, Travaglia (70' Battaglia). All. Monteforte
ARBITRO: Di Maria di Chiavari
(nella fotografia, festa neroazzurra dopo il gol vittoria di Gazzano)
Tutti questi dati sono tratti da "Imperia calcio, storia di un amore", il sito della storia neroazzurra.

La prossima avversaria. Fratellanza Sestrese 1919

ANNO DI FONDAZIONE: 1919
COLORI SOCIALI: Bianco-verde
CAMPO SPORTIVO: "Piccardo" di Genova in via Borzoli. Terreno in erba sintetica
SITO INTERNET: sestresecalcio.com
SITO INTERNET TIFOSERIA: sestresefans1919
PRESIDENTE: Sebastiano Sciortino
VICE PRESIDENTE: Augusto Pintus
DIRETTORE GENERALE: Pietro Libbi
DIRETTORE TECNICO: Rodolfo Perelli
TEAM MANAGER: Luciano Borsellini
ALLENATORE: Roberto Biffi
PORTIERI: Ruben Rovetta (’91), Marco Bellarosa ('89)
DIFENSORI: Luca Briata (’91), Davide Capelli ('95), Andrea De Simone ('96), Cristian Tangredi (’82), Andrea Ferraro (’91), Giacomo Filì (‘96), Matteo Serrau (’96)
CENTROCAMPISTI: Lorenzo Bottino ('95), Matteo Gallo ('95), Daniele Galluccio ('97), Carlo Alberto Liga ('97), Federico Merialdo (’90), Davide Leto (’91), Roman Stefanzl ('84)
ATTACCANTI: Federico Anselmi ('79), Giovanni Di Pietro (’84), Andrea Fiordalisio (’93), Matteo Mossetti (’81)