sabato 27 agosto 2016

Coppa Italia. (1° Turno. 1° giornata). Albenga-Imperia: 1-3

Questa sera alle ore 20,30, all'"Annibale Riva" di Albenga, l'Imperia di Valentino Papa affronta l'Albenga di Andrea Biolzi.
Inizia la stagione 2016-2017 con una sfida attesissima tra due rivali storiche, che si affrontano, in Coppa Italia, per la quarta volta nella loro storia.
Nei precedenti giocati in terra ingauna, il bilancio è di una vittoria per i bianconeri ed un pareggio, proprio in occasione dell'ultima sfida tra le due squadre, giocata l'11-11-2009 sul campo neutro di Loano, negli ottavi di finale della manifestazione, terminata con la vittoria dei neroazzurri ai calci di rigore.
La gara è molto attesa anche due tifoserie da sempre nemiche, ma accumunate da un comune denominatore, cioè l'aver avuto, negli ultimi decenni, dirigenze formate da incapaci se non da personaggi poco raccomandabili, ma, ciononostante, sono rimasti sempre visceralmente attaccati alla propria squadra.
LE FORMAZIONI
Valentino Papa, alla vigilia della gara, ha dichiarato su rivierasport.it: "Sarà una partenza ufficiale anche se ci manca qualche giocatore tra infortunati, squalifiche e problemi di tesseramento, però andiamo ad Albenga per fare la partita e vedere a che punto siamo".
Infatti saranno assenti gli squalificati Giglio e Castagna, con il neo acquisto Fici, infortunato, ma presente comunque in panchina.
L'Imperia scende in campo con: Trucco, Laera, Corio, Franco, Feliciello, Moraglia, Faedo, Ambrosini, Zanbon, De Simeis, Celotto.
L'Albenga risponde con: Bonavia, Simonetti, Busseti, Licata, Cesari, Gaggino, Fanelli, Badoino, Perlo, Raiola, Calcagno.
LA CRONACA
Serata afosa, sugli spalti atmosfera caldissima, con la tifoseria imperiese trattenuta fuori dall'impianto di gioco ingauno dalle forze dell'ordine, ed obbligati ad entrare dopo una decina di minuti dal fischio d'inizio di Mirri di Savona. Torciata dei tifosi bianconeri all'ingresso delle due squadre in campo
La gara inizia con ritmi elevati, con le due squadre che si affrontano subito senza timori reverenziali
6' Franco s'incunea in area avversaria, ma la difesa ingauna, con qualche patema, sventa la minaccia
13' triangolazione tra Zambon e Franco, la sfera giunge sui piedi di Faedo che si lascia cadere in area: nessun fallo ed ammonizione per l'attaccante imperiese
15' De Simeis lancia Celotto che fa partire un tiro cross deviato in angolo
16' conclusione dal limite di Ambrosini, bloccata senza difficoltà da Bonavia
17' ammonito Badoino per gioco falloso
23' neroazzurri in vantaggio al termine di un'azione tambureggiante in area ingauna, con la sfera che giunge sui piedi di Franco che infila un incerto Bonavia: 0-1
24' proteste neroazzurre per un sospetto contatto in area bianconera
34' discesa sulla fascia di Calcagno e cross al centro per Fanelli, deviato da Ambrosini
40' assist di Perlo per Calcagno il cui tiro è bloccato da Trucco: è il primo intervento dell'estremo difensore imperiese
45' raddoppio neroazzurro realizzato da Zambon: è la prima rete con la nostra casacca per l'attaccante veneto
La prima frazione di gioco termina 0-2
L'Albenga si ripresenta in campo con Gaggero al posto di Perlo
47' proprio il neo entrato Gaggero insidia la porta imperiese, ma Trucco blocca in tuffo
48' primo cambio per l'Imperia: esce De Simeis ed entra Amoretti
54' secondo cambio per l'Albenga: esce Caredda ed entra Fanelli
62' Trucco esce sui piedi di Raiola e sventa una grande opportunità per i padroni di casa
64' secondo cambio per l'Imperia: esce Franco ed entra Colavito
67' terzo cambio per l'Imperia: esce Celotto ed entra Malafronte
68' Calcagno gol e l'Albenga riapre la partita: 1-2
80' micidiale controopiede imperiese con Faedo che cala il tris neroazzurro, approfittando di una fatale incertezza della difesa ingauna: 1-3
87' conclusione di Badoino che termina alta sopra la traversa
91' occasione per Raiola, che però non impensierisce Trucco
94' fischio finale: l'Imperia s'impone con netto 1-3

1 commento:

SANLORENZO ha detto...

Bravi ragazzi!!!